“Chi non conosce la verità è soltanto uno sciocco; ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un malfattore” - Bertolt Brecht
HomeCalabriaVibo ValentiaValentia in festa, grande successo per le prime tre giornate

Valentia in festa, grande successo per le prime tre giornate

Si è conclusa, riscuotendo un grande successo, la tre giorni inaugurale di Valentia in festa, il festival itinerante organizzato da Associazione Valentia. Anche quest’anno, il festival si conferma come punto di riferimento del Sud Italia. Nel primo weekend di luglio ospiti di caratura internazionale si sono alternati nella presentazione delle loro opere letterarie nel centro storico di Vibo Valentia. Centinaia di persone hanno avuto la possibilità di assistere ai dibattiti, di parlare con gli autori e di degustare i prodotti enogastronomici tipici del territorio calabrese. Tra le aziende presenti, il GAL Terre Vibonesi, Caffo, Di punta, cantina Maddalona , cantina Artese, Bar Dante, Tropical Fruit, Camarosa.

Nello splendido chiostro del Convento di San Domenico, risalente al XVI secolo e oggi denominato Valentianum, il pubblico ha potuto apprezzare le opere del Limen Art, del museo di arte sacra del Duomo di San Leoluca, degli artisti della Bottega Limen e della pittrice di arte contemporanea Rosanna Carlino. L’artista ha esposto numerosi quadri, creati utilizzando tecniche come la pittura acrilica, l’utilizzo di gessi e vernici spray su supporti che lasciano intravedere texture che danno alle opere un aspetto unico. Diverse ONLUS hanno promosso la propria attività.

Tra gli ospiti intervenuti, Nicola Gratteri, Gaetano Pecoraro, Malena, Filippo Roma, Marco Onnembo, Tess Masazza, Herbert Ballerina, Francesco Sole, Alfio Bardolla, Gaetano Quagliariello, Andrea Diannetti, Marco Bazzoni, Giorgia Soleri. Il procuratore di Catanzaro ha espresso una valutazione sugli importanti sviluppi effettuati dalla provincia di Vibo in termini di legalità. Gratteri ha definito la provincia di Vibo Valentia “più libera e sollevata dalla cappa mafiosa”. “Ho notato una nuova consapevolezza da parte dell’opinione pubblica, che si può provare a cambiare”, ha sostenuto il magistrato.

L’elemento centrale del festival è stato la cultura letteraria. Giornalisti e membri delle istituzioni locali hanno avuto modo di interloquire direttamente con gli autori dei testi presentati durante la manifestazione. Gli autori hanno manifestato la propria soddisfazione nell’aver preso parte all’evento. Inoltre, la loro presenza e le immagini da essi pubblicate sui social network hanno reso possibile una significativa promozione del territorio vibonese.

I prossimi appuntamenti

Valentia in festa ritornerà il 15 di luglio a Tropea, il 23 luglio a Reggio Calabria, il 29 luglio a Villa San Giovanni e il 31 luglio a Tirolo. Il programma degli eventi sarà pubblicato nei prossimi giorni sul sito dell’associazione.

Articoli Correlati