“Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati” - Bertolt Brecht
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaFervono i preparativi per il 40° anniversario della fondazione dell’Associazione “Amici di...

Fervono i preparativi per il 40° anniversario della fondazione dell’Associazione “Amici di Fatima ”

Diverse sono le manifestazioni religiose previste per  l’11, il 12, e il 13 luglio  che si svolgeranno presso la Chiesa Santa Maria d’Itria di Rosalì in particolar modo, oltre la recita del Rosario e le celebrazioni Eucaristiche  , animate dai cori parrocchaili di Rosalì e Calanna ogni giorno del triduo,  il 12 luglio si vivrà un momento di grande spiritulità e riflessione con  la lectio mariana  dal tema “ Maria, via che conduce a Cristo” condotta da padre Antonio Carfì. Il 13 luglio  ci sarà un  concerto a cura del coro polifonico parrocchiale di Cataforio “Chorus Christi” .

Fondata nel lontano 1982 l’associazione, con sede a Rosalì di Reggio Calabria,  ha come obiettivo fondamentale,  quello di diffondere e promulgare la devozione al Cuore Immacolato di Maria, secondo gli insegnamenti della Santa Chiesa Cattolica, propagando la dottrina cristiana. Dal riconoscimento ecclesiastico,  avvenuto il 13 Ottobre del 1994, l’Associazione ha avuto la grazia di essere stata accompagnata e guidata  dall’assistenza spirituale dei delegati di S.E l’Arcivescovo di Reggio Calabria, sacerdoti che nell’ ordine sono stati: Mons. Giuseppe Pensabene,  Padre Casimiro Maio, Don Pietro Sergi, Padre Antonio Carfì, Don Nicola Casuscelli,  Don Pasquale Lombardo. Attualmente l’ Associazione sta crescendo sotto l’assistenza  spirituale di Don Francesco Velonà della parrocchia di Rosalì  e di Don  John Leula della parrocchia Calanna-Milanesi.

L’associazione è aperta al territorio e alle problematiche che esso presenta in termini di solidarietà, aiuto morale, ascolto, diventando negli anni : punto di incontro, ascolto e  confronto.

Tra le molteplici attività religiose e sociali, l’Associazione  non ha volutamente disatteso la realizzazione di  manifestazioni e progetti miranti alla crescita umana e civile dei ragazzi, al fine di  avviare e/o consolidare tra essi l’incontro e il  dialogo tra culture diverse e la convivenza civile. Il lavorare nella scuola e quindi potenziare gli interventi educativi che essa, già pone in essere, è stata e sarà parte integrante delle  linee programmatiche dell’associazione anche in futuro.

Momenti di intensa preghiera ,si vivono inoltre nel semestre mariano da Maggio a Ottobre così come avviene Fatima, che si concretizzano nella veglia, la sera del 12 con la recita del  Santo Rosario e la celebrazione Eucaristica presso le Chiese del territorio e nella celebrazione , ogni giorno13 del semestre, sulla collina di San Basilio, luogo in cui sorgerà  una  cappella dedicata alla Madonna di Fatima intesa a diventare centro propulsore del culto Mariano  secondo il messaggio di Fatima.

Articoli Correlati