“Quanti anni deve vivere un uomo prima che gli sia concesso di essere libero, quante volte può un uomo voltare la faccia e fingere di non aver visto… La risposta, amico, è dispersa nel vento” - Bob Dylan – “Blowing in the wind”
HomeCalabriaCosenzaRifiuti, Campana (Verdi-Europa Verde): "Amministrazione comunale di Corigliano-Rossano coraggiosa. Primi dati incoraggianti...

Rifiuti, Campana (Verdi-Europa Verde): “Amministrazione comunale di Corigliano-Rossano coraggiosa. Primi dati incoraggianti sulla differenziata spinta”

«Sono bastate poche settimane per imprimere un’impennata alla percentuale di raccolta differenziata e da circa il 30% siamo passati quasi al doppio (da verificare). Tutto questo grazie alle politiche coraggiose intraprese dall’amministrazione comunale targata Flavio Stasi».

Così il coordinatore regionale dei Verdi-Europa Verde, Giuseppe Campana, candidato a consigliere comunale di Corigliano Rossano.

«La raccolta differenziata spinta è il risultato di una battaglia che parte da lontano, dai sit-in permanenti di Bucita, serviti in quegli anni a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione rifiuti, argomento spesso tabù in Calabria. Noi, con a fianco l’attuale sindaco durante quelle manifestazioni abbiamo contribuito a inviare un segnale forte a tutti. Quella protesta ci proietta oggi, dopo più di dieci anni, in Europa ed allinea la nostra città agli standard europei del nostro tempo».

«Grazie al nuovo servizio fortemente voluto dall’amministrazione comunale – prosegue campana – i cumuli di rifiuti in particolari periodi dell’anno causati dall’abbanco indiscriminato in discarica e da un ciclo vizioso dei rifiuti che per molto tempo ha tenuto sotto scacco l’intera regione, sono solo un ricordo».

«Comprendiamo le lamentele di tanti nostri concittadini che lamentano l’aumento della Tari – spiega ancora il coordinatore regionale dei Verdi – ma questo nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta contribuirà nel medio termine a riutilizzarne proventi a favore dei contribuenti stessi. Tutto questo, come accennato, grazie alla lungimiranza di questa amministrazione che, nonostante abbia dovuto contrastare le resistenze di chi voleva ritardare questo nuovo corso, è andata avanti spedita, anche grazie al nostro sostegno e incoraggiamento, accompagnando i livelli di raccolta differenziata a percentuali certamente più consone. Corigliano Rossano sarà sempre più “verde”».

Articoli Correlati