“Chiunque sia un uomo libero non può starsene a dormire” - Aristofane
HomeCalabriaAntoniozzi su SS.106: "PD dovrebbe tacere"

Antoniozzi su SS.106: “PD dovrebbe tacere”

“Io penso che il Partito democratico calabrese dovrebbe tacere sulla 106, dopo averla sistematicamente ignorata nei dieci anni in cui è stato al governo. È quanto dichiara il vice capogruppo alla Camera di fratelli d’Italia, Alfredo Antoniozzi. I tre miliardi di euro messi in bilancio dal governo Meloni – dice Antoniozzi – sono il frutto dell’attenzione che l’esecutivo riserva a questa opera strategica e un successo del presidente Occhiuto che dimostra dì avere una buona interlocuzione e credibilità istituzionale. Parlare di mance è offensivo dopo avere dimenticato la nostra regione – continua Antoniozzi – e avere nettamente dimostrato scarsa capacità di attenzione verso la Calabria e il Sud. Ha ragione Occhiuto quando dice che ce ne fossero mance come queste per la Calabria – conclude Antoniozzi – e noi saremo in prima linea per far sì che gli investimenti aumentino”.

Articoli Correlati