“Chi non conosce la verità è soltanto uno sciocco; ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un malfattore” - Bertolt Brecht
HomeCalabriaReggio CalabriaCallea (FP-CGIL): "Grande soddisfazione per il pagamento delle indennità covid al GOM"

Callea (FP-CGIL): “Grande soddisfazione per il pagamento delle indennità covid al GOM”

“Apprendiamo con grande soddisfazione che nella giornata di venerdì il Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria ha provveduto ad erogare le indennità covid previste dal DCA 49/2022, che ha recepito, sebbene in maniera piuttosto tardiva e restrittiva l’accordo che le Organizzazioni sindacali (CGIL, CISL e UIL) hanno sottoscritto il 6 luglio 2020, ovvero più di due anni fa.

Si tratta di un importante traguardo, al cui raggiungimento la FP-CGIL ha contribuito in maniera determinante applicandosi con grande dedizione e con innumerevoli tavoli di confronto. I lavoratori dell’Ospedale di Reggio Calabria, che, in questi anni, si sono visti raggiungere da elogi in gran numero, soltanto adesso vedono riconosciuti anche economicamente gli sforzi ed i sacrifici che hanno prodotto nel fronteggiare la pandemia da COVID-19.

Al termine di questa vicenda, la FP-CGIL tiene a precisare che l’erogazione degli incentivi è arrivata a seguito di dure lotte su tutti i tavoli istituzionali, da quello della Regione Calabria fino alla interlocuzione continua con i commissari succedutisi al vertice GOM. Tanto che, a livello regionale, la FP CGIL unitariamente a CISL e UIL, si è giunti  fino a presentare un esposto alla Procura della Repubblica, tanto a lungo si era tergiversato nel riconoscere il merito ai lavoratori.

 

Auspichiamo che per tutti coloro i quali siano rimasti fuori dagli incentivi, visto il range limitato di presenza disposto dal DCA n. 49/2022, vi sia una soluzione condivisa a livello regionale”.

Così in una nota Francesco Callea, segretario generale Funzione Pubblica CGIL Reggio-Locri.

 

Articoli Correlati