“Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualsiasi ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la qualità più bella di un rivoluzionario” - Ernesto “Che” Guevara
HomeCalabriaCosenzaBar incendiato a Marina di Sibari, Rapani: "Potenziare presenza forze dell'ordine sul...

Bar incendiato a Marina di Sibari, Rapani: “Potenziare presenza forze dell’ordine sul territorio”

Il senatore Ernesto Rapani, appresa l’inquietante notizia dell’incendio di un noto locale a Marina di Sibari, ha espresso ferma condanna per il vile attacco e ha immediatamente richiamato l’attenzione sulle esigenze di potenziamento delle forze dell’ordine nella zona. Rapani ha sottolineato che episodi come questi evidenziano la necessità di un intervento immediato per garantire la sicurezza dei cittadini.

Il senatore Rapani – si legge in un comunicato stampa dello stesso – intende chiedere l’attivazione di una concertazione tra i dicasteri competenti, in particolare il Ministero dell’Interno e il Ministero della Difesa, al fine di organizzare una collaborazione con le forze militari per supportare le forze dell’ordine locali. Questa sinergia mira a colmare le lacune attualmente presenti sul territorio in termini di risorse umane e materiali per contrastare la criminalità. Ha evidenziato che la presenza delle forze armate potrebbe fornire un ulteriore deterrente contro l’azione dei criminali, garantendo una maggiore protezione per la comunità. Tale collaborazione, se attuata, potrebbe rappresentare un importante passo avanti nella lotta contro il crimine organizzato e nel ripristino della fiducia nell’ordine pubblico.

Rapani ha assicurato che porterà avanti questa proposta con determinazione e impegno, lavorando in stretta collaborazione con le autorità competenti per tradurre questa visione in azione concreta. Al contempo, ha invitato la popolazione a restare unita e a collaborare con le forze dell’ordine per contrastare insieme la criminalità e preservare la sicurezza della città. La proposta del Senatore Rapani potrebbe rappresentare un punto di svolta nella lotta contro il crimine, offrendo una nuova speranza per una comunità che aspira a vivere libera dalla minaccia della criminalità.

Articoli Correlati