“La realtà non è altro che un 'paesaggio nella nebbia': misterioso e tutto da scoprire” - Theo Anghelopoulos
HomeCalabriaCatanzaroCatanzaro, al Teatro Comunale spazio al disagio psicosociale con “Liberi di dire...

Catanzaro, al Teatro Comunale spazio al disagio psicosociale con “Liberi di dire no (decisi a vivere)”

Sabato 9 marzo a.c alle ore 19,45, presso il Teatro Comunale di Catanzaro avrà
luogo la “IV edizione di Fiori Del Deserto”, rappresentazione scenica di recitazione,
canto e musica a cura di protagonisti speciali, donne e uomini in carico ai servizi di salute
mentale che durante la serata sosterranno sul palco il ruolo di primi attori.

L’iniziativa nasce, per dare voce in modo originale e forte, al variegato mondo degli
invisibili, appunto chi soffre di un disagio psicosociale, e offrire in una forma nuova e
autentica l’importanza per tutti di un sano benessere mentale.

Le attività teatrali costituiscono uno strumento fondamentale per prendere atto, vivere e
condividere le fragilità senza averne vergogna o troppa paura e il teatro, è un contesto
“neutro” in cui i partecipanti possono sperimentare in modo sicuro la capacità di
valutare i propri limiti fisici ed emozionali, sviluppare le abilità sociali e verbali e scoprire
le proprie capacità comunicative.

L’incontro con l’altro in uno spazio comune, consente di scoprire e accettare le proprie
rotture e ferite nella certezza di essere capiti, supportati e riconosciuti per nome e non
per la malattia.

Nel lavoro di gruppo, nell’appartenenza a un gruppo, si acquisisce inoltre non solo
coesione, tolleranza e rispetto reciproco ma si rafforza l’autostima e con essa la capacità
di affrontare più facilmente, attraverso l’invenzione di un personaggio che parli per noi,
gli argomenti più difficile da affrontare direttamente.

Lo spettacolo è stato realizzato al termine delle attività formative previste dal progetto
“Occupability” promosso dall’Autorità Urbana della Città di Catanzaro.

Durante la serata si alterneranno le performance artistiche dello spettacolo teatrale:
“Liberi di dire no (decisi a vivere)” con interventi di associazioni e rappresentanti
delle istituzioni; l’evento, concluderà altresì le giornate per la salute mentale 2023
organizzate dal DSMD di Catanzaro e dalla Consulta Dipartimentale e sarà anche
occasione per ricordare la ricorrenza del centenario dalla nascita di Franco Basaglia,
psichiatra ispiratore della legge 180 e fautore della prima importante riforma psichiatrica in
Italia.

Articoli Correlati