“Se vuoi descrivere ciò che è vero, lascia l’eleganza al sarto” - Albert Einstein
HomeCalabriaCatanzaroCatanzaro, attivato servizio di comunicazione istituzionale tramite AppIO su smartphone

Catanzaro, attivato servizio di comunicazione istituzionale tramite AppIO su smartphone

L’Amministrazione comunale di Catanzaro, guidata dal sindaco Nicola Fiorita, con l’obiettivo di rendere la pubblica amministrazione sempre più vicina alle cittadine ed ai cittadini, ha attivato un servizio di comunicazione istituzionale tramite AppIO, l’app scaricabile su tutti i telefonini, per rimanere sempre in contatto con l’Ente e non perdere le comunicazioni importanti.

A renderlo noto è la vicesindaco Giusy Iemma, nell’informare che, a partire da domani, i Servizi Demografici invieranno un messaggio su AppIO a tutti coloro la cui carta di identità scadrà nel mese corrente.

“E’ importante avere un documento di identità valido, soprattutto per coloro che in questo periodo si metteranno in viaggio. Ulteriori comunicazioni, sempre tramite AppIO, saranno inviate ai cittadini stranieri il cui permesso di soggiorno è in scadenza. E, con l’imminenza delle elezioni del 2024, tramite l’applicazione per gli smartphone l’amministrazione ricorderà ai cittadini, soprattutto quelli che compiranno 18 anni, di ritirare le nuove tessere elettorali”.

L’Assessore alla transizione digitale di Catanzaro, Giorgio Arcuri, nel commentare l’innovazione fa sapere che “sono già oltre 36 milioni gli italiani che utilizzano questa applicazione. App IO è scaricabile gratuitamente da App-Store o da Play Store sui propri telefoni smart. Con l’ausilio dello stesso strumento, nei prossimi mesi saranno anche ricordate le scadenze della concessioni cimiteriali dei loculi, cippi o dell’ossario, oltre agli avvisi riguardanti il canone idrico, la TARI o l’IMU. Il servizio non sostituisce le notifiche dell’ente, ma si configura come un ulteriore canale finalizzato a non dimenticare scadenze e adempimenti importanti per i cittadini”.

Articoli Correlati