“Mi sono scocciato di sottostare alla legge del vivere civile che ti assoggetta a dire sì senza convinzione quando i no, convintissimi, ti saltano alla gola come tante bolle d’aria” - Eduardo De Filippo
HomeCalabriaCatanzaroDal 23 al 26 giugno a Montauro il "Mat Festival"

Dal 23 al 26 giugno a Montauro il “Mat Festival”

Manca ormai veramente poco e poi sarà festa, anzi sarà “Mat Festival”. Giovedì 23 giugno dal Da da da Beach Village di Montauro (Catanzaro) prenderà il via la terza edizione della kermesse sportiva dedicata al materassino da spiaggia. Una vera e propria competizione suddivisa in quattro giornate in cui agonismo e divertimento cammineranno anzi, nuoteranno, a braccetto nello splendido mar Ionio. Partecipare è semplicissimo, basta collegarsi al sito ufficiale matfestival.it oppure sui canali social ufficiali o semplicemente presso il Dadada Beach Village ma anche chiamando al numero 371 480 1296.

Le gare per non “professionisti” sono suddivise in categorie di età: Junior (dai 16 ai 18 anni), Senior (dai 19 ai 30 anni), Master (dai 31 ai 49 anni), Over (dai 50 ai 65 anni). La competizione in singolo è classificata in base al miglior tempo realizzato, visionato e segnato da cronometristi professionisti incaricati. La competizione a batteria è classificata in base all’ordine di arrivo dei partecipanti. Per ogni singola gara individuale di categoria (JUNIOR, SENIOR, MASTER E OVER 50) si classificheranno per la finale i primi 5 che effettueranno il miglior tempo di gara. Per la competizione a batteria verrà seguito il medesimo criterio di valutazione. In caso di qualificazione di un partecipante già qualificato dalla gara precedente, si procederà con la qualificazione del sesto classificato nella competizione singola.

I giudici di gara predisposti a vigilare in modo da assicurare il corretto svolgimento della competizione. La giuria sarà presieduta dalla madrina della manifestazione. I partecipanti gareggeranno necessariamente e come richiesto con un materassino fornito dall’organizzazione scelto liberamente dal partecipante tra quelli disponibili. La prova consisterà nel nuotare a bordo del materassino nella zona adibita alla gara. A ciascun partecipante sarà concessa ogni tipo di tecnica di nuoto con la sola ed unica regola, pena l’esclusione dalla gara, che durante tutto il percorso sia per l’andata che per il ritorno.

Questo evento originalissimo “made in Calabria” è una vera e propria festa dello sport alla quale parteciperanno anche tantissimi ospiti. Le gare saranno commentate da speaker di eccezione come Matteo Pirritano che ogni domenica su Elevens Sport racconta la partite di Lega Pro, e ancora, Andrea Daggiano della redazione de “La Nuova Calabria” insieme al mitico Tato Sabasini storico calciatore del Milan, della Nazionale Italiana e del Catanzaro calcio a Leonardo Lacava direttore editoriale di Catanzarosport24.it. Ma le sorprese non finiranno qui. A rendere ancora più coinvolgente il MAT festival ci saranno dei volti noti della musica e della televisione. Ad iniziare da Fabrizio Corona per continuare con la rapper Chadia Rodriguez, Alessandro Basciano del Grande Fratello Vip, e ancora, la bellissima modella e schermitrice Antonella Fiordelisi, la bravissima cantante e presentatrice Raffaella Capria accompagna dall’attore Rino Rodio. Madrina dell’evento sarà uno dei volti più amati dagli italiani: Valeria Marini accompagnata da uno dei personaggi del momento, il tiktoker Saverio Riccelli.”E comu iamu!” il MAT Festival si concluderà domenica con una serata di musica ed allegria insieme al DJ set di Isa Iaquinta, Walter Russo, Antonella Papaleo e Alessio Viotti.

Dal 23 al 26 giugno al Dadada Beach Village di Calalunga di Montauro si celebrerà uno dei simboli dell’estate: il materassino da mare in quella che può essere definita una vera e propria olimpiade del divertimento.

Articoli Correlati