“Sai cosa si fa quando non se ne può più? Si cambia” - Alberto Moravia
HomeCalabriaPnrr, ecco i Comuni della Calabria che assumeranno con il concorso Asmel

Pnrr, ecco i Comuni della Calabria che assumeranno con il concorso Asmel

Assunzioni smart nei Comuni calabresi soci di ASMEL, l’Associazione per la sussidiarietà e la modernizzazione degli enti locali che conta 4.000 enti in tutt’Italia.

 

Dal 7 Marzo sono pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale Concorsi e sul Portale InPA i maxi avvisi per gli elenchi di idonei alle assunzioni nei Comuni (legge 113/2021).  Si tratta di un avviso per l’aggiornamento degli elenchi del precedente concorso insieme a un altro avviso per la creazione di nuovi elenchi di idonei. Moltissimi i profili professionali richiesti, anche esperti tecnici per il PNRR, sia laureati che diplomati e operai specializzati. Dopo le richieste dei Sindaci aderenti all’accordo, il maxi concorso è stato prorogato fino al 6 aprile.

 

Chi sarà incluso negli elenchi ci resterà per tre anni o comunque fino all’assunzione a tempo indeterminato. I singoli enti locali interessati possono assumere in sole 5 settimane chiamando gli iscritti negli elenchi tramite Interpello e svolgendo una sola prova selettiva.

 

Tra gli enti calabresi aderenti all’innovativa procedura oltre ai capoluoghi Lamezia Terme e Vibo Valentia, ci sono Isola di Capo Rizzuto, Casali del Manco, Cutro, Amaroni, Nicotera Varapodio ma anche forme associative come l’Unione dei Comuni del Versante Ionico.

Soddisfatti i Comuni aderenti all’accordo per la gestione aggregata degli elenchi di idonei.

Il sindaco Maria Limardo di Vibo Valentia afferma «Un supporto fondamentale per agevolare l’attività delle amministrazioni nelle assunzioni, in un periodo in cui c’è assoluto bisogno di nuove risorse per rispondere nel più breve tempo possibile alle istanze provenienti dalla collettività». L’Assessore al Personale continua «Grande opportunità per reperire le figure necessarie per il corretto funzionamento della macchina organizzativa. Ed è una grandissima occasione da cogliere al volo specie in un territorio come il nostro in cui è forte la richiesta di occupazione, ma in cui è altrettanto necessario che, specie negli enti locali, vi siano delle figure preparate e qualificate per cogliere le sfide che abbiamo davanti». Anche il comune di Lamezia Terme, in fase di interpello agli idonei, mette in luce la disponibilità e il supporto costante dello staff di Asmel.

Il neosindaco del comune di Carfizzi, Mario Antonio Amato, entusiasta dell’iniziativa sostiene «Mi son insediato da poco come Sindaco, ma ho trovato questa iniziativa lodevole, veloce e trasparente. Ci permetterà a breve di inserire nel nostro organico ben cinque nuove risorse. Una procedura semplificata e sburocratizzata al massimo». Feedback positivi sulla procedura anche dai comuni di Amaroni Nicotera che sono in procinto di assumere svariate figure professionali. 

Per info visita il sito https://www.asmel.eu/elencodiidonei

Articoli Correlati