“Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza” - Benjamin Franklin
HomeCalabriaZES, il commissario Romano: "Semplificazione burocratica è vera visione della politica industriale"

ZES, il commissario Romano: “Semplificazione burocratica è vera visione della politica industriale”

“La semplificazione burocratica è la vera visione anche della politica industriale che vogliamo andare a realizzare”. Lo ha detto il Commissario straordinario di Governo della Zes Calabria, Giosy Romano intervenendo alla seconda edizione in corso a Gizzeria, in provincia di Catanzaro, degli Stati generali del Mediterraneo incentrati sul tema “Zes Calabria al centro del Mediterraneo”.

“In tempi così risicati – ha aggiunto Romano, facendo riferimento all’autorizzazione rilasciata all’imprenditore Callipo per l’insediamento di una nuova piastra logistica per la distribuzione delle conserve alimentari in una delle aree comprese nel perimetro della Zona economica speciale – siamo riusciti a dimostrare che era possibile fare così anche qui in Calabria, come vogliamo continuare a dimostrare nel corso del tempo. L’aspetto non è quello episodico dell’autorizzazione Callipo perché deve divenire la regola.

Non dobbiamo più raccontare di eccezioni ma dobbiamo rappresentare una continuità del modo di operare che deve essere connaturale allo sviluppo produttivo di un’area. Quando arriveremo a questo risultato? I credo che non siamo lontani dal farlo”.

Per il Commissario Romano, poi, “ciascuna Zes non deve avere timore di essere in concorrenza con l’altra. Il concetto al quale fare attenzione – ha sostenuto – è che siamo tutti complementari.

Il concetto di fondo è la valorizzazione delle peculiarità di ciascuna Zona economica speciale omettendo o rifuggendo dalla possibilità che il confronto sia occasione di scontro. Il confronto. al contrario, è arricchimento di ciascuno e di tutti in generale”.

Articoli Correlati