“A volte bisogna rischiar, fare altre cose. Occorre rinunziare ad alcune garanzie perché sono anche delle condizioni” - Tiziano Terzani
HomeAltri sportTorneo di Taekwondo dedicato alla fascia sei-undici anni

Torneo di Taekwondo dedicato alla fascia sei-undici anni

Sabato 2 marzo, presso la palestra dell’Istituto Maria Ausiliatrice a Reggio Calabria, si è svolto il torneo provinciale di attività ludiche riservato alla fascia d’età sei-undici anni.

Il torneo, organizzato dalla delegazione provinciale di Reggio Calabria in collaborazione con le società sportive Taekwondo 2018 Reggio Calabria – A.S.D., Crossfighters e Academy Sport Center e la partecipazione del C.S. Taekwondo Reggio Calabria, ha visto sfidarsi oltre ottanta bambini e bambine in attività ludiche propedeutiche al combattimento di Taekwondo.

Lo svolgimento delle attività, debitamente codificate dalla FITA (Federazione Italiana Taekwondo), hanno lo scopo, attraverso percorsi ginnici, esercizi di equilibrio, tecniche di calci in volo, di creare le fondamenta psico-fisiche del futuro atleta di Taekwondo.

A sottolineare l’importanza e lo scopo dell’evento promozionale, sono state le parole di due ospiti illustri: il dott. Walter Melacrino, delegato regionale di Sport e Salute S.p.A. e il dott. Antonello Scagliola, presidente regionale del C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico), i quali hanno voluto esprimere il loro apprezzamento per l’iniziativa, e posto l’accento sull’importanza di creare sul territorio momenti di aggregazione e integrazione nelle fasce più giovani, usando lo sport come viatico. Inoltre, il dott. Scagliola ha espresso la sua soddisfazione per il lavoro svolto dai tecnici di Taekwondo presenti su Reggio Calabria a favore dei bambini con disabilità che hanno partecipato alla giornata di sport.

Articoli Correlati