“Ma è meglio poi, un giorno solo da ricordare che ricadere in una nuova realtà sempre identica” (Francesco Guccini, Scirocco -
HomeAgoràAgorà Reggio Calabria"Ediltrophy 2022", la gara di arte muraria che sta girando la nazione,...

“Ediltrophy 2022”, la gara di arte muraria che sta girando la nazione, fa tappa a Siderno

“Ediltrophy 2022”, la gara di arte muraria che sta girando la nazione, farà tappa in Calabria, in particolare in provincia di Reggio Calabria. L’appuntamento è fissato per sabato 1 ottobre, dalle 8.00 alle 14.00, presso piazza Mirto di Siderno.

Lavorare bene, lavorare in sicurezza. Una manifestazione per promuovere la formazione e il lavoro in edilizia, è questo il senso di “Ediltrophy 2022”.

La manifestazione, nata nel 2008 per volontà delle parti sociali dell’edilizia e organizzata dal Formedil in collaborazione con Saie (il Salone internazionale dell’edilizia) e Iple (Istituto professionale edile di Bologna) si articola in due fasi: una prima tornata di selezioni regionali e la finale nazionale. Le squadre in gara, composte ciascuna da due muratori, sono suddivise in due categorie: junior di età fino ai 22 anni e senior di età superiore a i 23 anni compiuti.

Durante le selezioni regionali le squadre si cimentano nella costruzione di manufatti di uso comune (panchine, barbecue, murature) per mostrare come nascono oggetti che usiamo nella vita di tutti i giorni e quali e quante abilità richiede la loro realizzazione. Le gare si tengono per lo più in spazi pubblici cittadini e nei centri storici in modo da sensibilizzare il grande pubblico alle tematiche connesse alla formazione e alla sicurezza.

Molte manifestazioni beneficiano del patrocinio e della collaborazione dei principali Enti pubblici locali, oltre che delle Parti sociali territoriali; i manufatti realizzati vengono solitamente donati alle amministrazioni comunali, ad esempio, per l’arredo di parchi, strade pedonali e parchi pubblici.

La finale nazionale dell’edizione 2022 si svolgerà a Bologna in occasione della giornata conclusiva del Saie in programma il 22 ottobre.  La squadra vincitrice riceverà il titolo di “squadra di muratori dell’anno” per la sua categoria.

Un premio speciale di particolare importanza, infine, verrà assegnato anche quest’anno alla squadra che si distinguerà nel lavorare in sicurezza.

Articoli Correlati