“La libertà, Sancio, è uno dei doni più preziosi che i cieli dettero agli uomini… Quindi per la libertà come per l’onore si può e si deve rischiar la vita” - Cervantes – “Don Chisciotte”
HomeAgoràAgorà CatanzaroArma dei Carabinieri e Gruppo Unitalsi uniti per il Kosovo

Arma dei Carabinieri e Gruppo Unitalsi uniti per il Kosovo

Si è svolta nel pomeriggio di giovedì 21 settembre ,  presso la sede dell’ _UNITALSI Gr. Parrocchiale del Reventino di Soveria Mannelli_ una donazione di beni di prima necessità ( _vestiario, alimenti, giocattoli, materiale didattico_ ) consegnata ai  **Carabinieri del Reggimento MSU.* in _Kosovo_
La donazione servirà ad aiutare e fornire sollievo alle famiglie del Kosovo che necessitano di particolare attenzione.
Tale attività viene resa possibile, mediante la cellula *CIMIC* ( _Cooperazione Civile Militare) del Reggimento Carabinieri MSU_ ,  realtà significativa e
concreta che quotidianamente effettua donazioni a famiglie e comunità , individuate da _Onlus o Croce Rossa Kosovara,_ indipendentemente dal credo religioso, etnia o altro.
La donazione odierna è stata resa possibile, soprattutto al grande senso di vicinanza alle famiglie in difficoltà da parte dei ragazzi diversamente abili del Gruppo Unitalsi del Reventino  guidati dal _Barelliere_ *Francesco Bonaddio* _Coordinatore del Gr. UNITALSI ” e dal suo staff di volontari, che hanno preso subito a cuore la vicenda, prodigandosi
al meglio.
 _”Ci sono battaglie che ti rimangono nel cuore per sempre. Si fanno insieme al Popolo, per la  libertà – dichiara Francesco Bonaddio riguardo la situazione nei Balcani- Dobbiamo combattere fino all’ultimo respiro per difendere la dignità e la libertà di tutti i popoli e del popolo kosovaro.”
Articoli Correlati