“Ho imparato così tanto da voi, Uomini... Ho imparato che ognuno vuole vivere sulla cima della montagna, senza sapere che la vera felicità sta nel come questa montagna è stata scalata” - Gabriel Garcia Marquez
HomeCalcio Di Cintio a Reggina Talk: "Prossima proprietà? Magari un calabrese emigrato...

[AUDIO] Di Cintio a Reggina Talk: “Prossima proprietà? Magari un calabrese emigrato all’estero”

Un ricorso al Consiglio di Stato non ancora presentato, un’omologa da onorare ed un futuro da decifrare. Questi ed altri argomenti toccati assieme all’avvocato Cesare Di Cintio, ospite del podcast di Reggina Talk.

“Serve ripartire con basi solide. L’obiettivo primario deve essere la stabilità della società, iniziando dal settore giovanile. Le basi devono essere di carattere economico e progettuale. Spendere soldi può avere un effetto positivo a breve termine, l’investimento rende a lungo termine. La città ha bisogno di stabilità”.

Queste la parole dell’avvocato Di Cintio circa un’eventuale ripartenza dalla Serie D, nel caso in cui non si riuscisse a vedersi restituita la Serie B guadagnata sul campo. C’è anche qualche indizio sull’imprenditore potenzialmente interessato a ripartire dal basso: “Oggi, gli investitori stranieri sono una realtà da non sottovalutare. Potrebbe essere un emigrato che può permettersi l’investimento”. L’intervista completa nel podcast di Reggina Talk su Spotify.

p.f.

Articoli Correlati