“Si è sempre responsabili di quello che non si è saputo evitare” - Jean-Paul Sartre
HomeQuadrante AmarantoReggina, Stellone alla vigilia del turno infrasettimanale: "Folorunsho mezzala, il Benevento è...

Reggina, Stellone alla vigilia del turno infrasettimanale: “Folorunsho mezzala, il Benevento è da primi due posti”

Tra una big e l’altra. Dopo aver imposto il pareggio in casa della Cremonese capolista, la Reggina è pronta ad affrontare al “Granillo” il Benevento nel turno infrasettimanale. Il mister Roberto Stellone, intenzionato ad allungare la striscia positiva, ha parlato in conferenza stampa al termine della rifinitura.

Il tecnico amaranto è innanzitutto tornato sul match di sabato scorso: “Dopo il primo quarto d’ora, non i primi sette minuti, in cui dovevamo andare in vantaggio, la Cremonese ha alzato il baricentro ed ha concluso due volte da 30 metri. Nel secondo tempo hanno trovato il vantaggio, poi, per carità, l’espulsione ci ha agevolato nel trovare il pareggio. Però i corner battuti e la percentuale di possesso palla, sul 60%, dicono che la partita l’abbiamo fatta noi”.

Poi una battuta sull’avversario di martedì: “Il Benevento ha il miglior attacco e viene da una bella vittoria contro il Pisa. Ha una società importantissima, con il presidente che fa grandi investimenti sin da quando era in C. Attacca, è propositivo ed è costruito per vincere. Può ambire ai primi due posti”.

Circa il fresco deferimento, Stellone non cerca alibi: “Il momento di entusiasmo deve continuare, pensando a dove eravamo un mese e mezzo fa. L’obiettivo è cambiato. Dovremo fare cinque o sei vittorie, sperando nei passi falsi altrui. Parliamo di 16 punti, al massimo ne puoi fare 18 e potrebbero non bastare. Non avremo il rammarico di non averci provato”.

Poche le indicazioni di formazione per Reggina-Benevento, calcio d’inizio martedì alle 19: “Menez gioca, Folorunsho dovrebbe tornare mezzala”.

p.f.

Articoli Correlati