“Chi non conosce la verità è soltanto uno sciocco; ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un malfattore” - Bertolt Brecht
HomeFronte del palcoFronte del palco CrotoneTracce chiude con il grande concerto di Eugenio Bennato in piazza Pitagora...

Tracce chiude con il grande concerto di Eugenio Bennato in piazza Pitagora a Crotone

Domenica 4 dicembre chiude la prima fase del festival “T.R.A.C.C.E – Approdi e ripartenze nel Mediterraneo”. Le tracce, in questo caso, stanno a rappresentare il territorio, la resilienza, l’arte, la cultura, la creatività e l’ecologia.

Una prima fase che chiude con il grande e atteso concerto di Eugenio Bennato che si esibirà alle 20,00 in piazza Pitagora. Bennato è il vero e proprio cantore dei suoni del Mediteraneo, antichi e nuovi, che fa rivivere attraverso le musiche della tradizione ma non solo. Il Maestro Eugenio Bennato incarna perfettamente il concetto di approdi e ripartenze nel Mediterraneo con la sua musica che non si ferma ai confini nazionali ma che spazia nel Sud del mondo fino a farla arrivare, sapientemente, alle nostre latitudini.

Prima del concerto, l’ultimo giorno del festival apre dalle ore 17,00, e fino alle 20,00, con l’apertura degli stand espositivi, a cura della Pro loco di Crotone, su piazza Pitagora, corso Vittorio Veneto e piazza della Resistenza.

Alle 18,00 arriva lo spettacolo musicale itinerante della “8 più Street band” che attraverserà piazza Pitagora, corso Vittorio Veneto e piazza della Resistenza con i suoi fiati e le sue percussioni con l’aggiunta di una tastiera.

Alle 19,30, in piazza Pitagora fino alle ore 21,30, ci sarà la presentazione e degustazione dei prodotti “Terre di Calabria” a cura di Terra nostra – Gal Kroton e, alle 20,00, il concerto di Eugenio Bennato.

Domenica 4 è l’ultimo giorno per usufruire delle visite guidate gratuite al Centro storico, a Palazzo Nobiliari, al Museo cittadino e al Castello Carlo V (il biglietto d’ingresso per il Castello e per i Musei è a carico dei visitatori), alle 10,30 e alle 15,00

Articoli Correlati