“Pane e coraggio ci vogliono ancora che questo mondo non è cambiato, pane e coraggio ci vogliono ancora sembra che il tempo non sia passato” - Ivano Fossati
HomeCelluloideCelluloide CosenzaCosenza: il cinema di Tonino Principe a "La Base"

Cosenza: il cinema di Tonino Principe a “La Base”

Il cinema di Tonino Principe in quattro appuntamenti a “La Base”. Verranno proiettati nella sede di via Macallé le opere del regista e documentarista in una rassegna dal tema “Il cinema del rispetto”. Si parte giovedì 30 novembre, alle 18.30, con la prima proiezione di tre opere: “Dilatazioni, frustrazioni, anime e animazioni in Calabria”, coautore Gino Urso. Seguirà “La bocca, la pipa, la zappa” con Pino Gallo, Francesco Gigliotti, Natale Multari, Araldo Ramundo, “La zappa fa un altro sogno” con Pino Gallo e Giusy De Rose.  Chiuderà il primo appuntamento la proiezione di “Ballo in piazza” con Lui e Lei.

 

Il secondo appuntamento de “Il cinema del rispetto”, previsto per giovedì 14 dicembre,  vedrà la proiezione del docufilm “La vita, le opere e le storie di Filomena Longo” con Filomena Longo, Giuseppina Bosco, Fausto Molinaro.

 

Terzo appuntamento della rassegna sarà giovedì 11 gennaio con la proiezione di quattro cortometraggi: “Vattienti di Calabria” con Eugenio e Mario Vaccaro,Giuseppe e Vincenzo Cimino; “Le architetture difensive calabresi (tra Storia e leggenda)”; “Chitarra, musica, amicizia” con Alirio Diaz e Vincenzo De Bonis e “Passione e media” con Luigi Caputo e il Gruppo teatrale di Mendicino.

 

La rassegna del cinema di Tonino Principe si conclude, giovedì 25 gennaio, con il lungometraggio “Giuseppe Malito fotografo (mio padre è in America)” che vede protagonista proprio Giuseppe Malito.

 

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito e inizieranno alle ore 18.30. Alla fine di ogni incontro è prevista una raccolta di opinioni degli spettatori,  coordinati da Francesco Cangemi e socialità a cura de “La Base”.

Articoli Correlati