“La verità non muore mai” - Seneca
HomeCalcioReggina, parla il sindaco di Vercelli: "Marchio acquisito dal Comune e concesso...

Reggina, parla il sindaco di Vercelli: “Marchio acquisito dal Comune e concesso per 100 euro all’anno”

Un Comune può acquisire il marchio della squadra cittadina di calcio? Dopo la notizia-bomba sganciata dal sindaco Giuseppe Falcomatà a Reggina Talk, in città si sono scatenati vari commenti. Per approfondire, il Dispaccio si è rivolto ad Andrea Corsaro, primo cittadino di Vercelli. Esponente di Forza Italia, è stato sindaco del capoluogo piemontese a più riprese, dal 2004.

“Prima del 2003 il Comune ha acquisito il marchio della Pro Vercelli. Viene concesso ogni anno, per una cifra simbolica di 100 euro. Il contratto si rinnova annualmente – ha spiegato Corsaro al Dispaccio – Il Comune lo acquisì dal fallimento. I Comuni possono acquisire attività strumentali, in quel caso si costituì un comitato”.

Al sindaco Andrea Corsaro abbiamo chiesto come si regolerebbe, se la Pro Vercelli finisse in mani sbagliate. Questa ed altre risposte all’interno della breve intervista, caricata sulla pagina facebook del Dispaccio.

p.f.

Articoli Correlati