“Non esistono verità medie” - George Santayana
HomeCalcioEx Reggina: Mimmo Toscano si conferma mago delle promozioni, il suo Cesena...

Ex Reggina: Mimmo Toscano si conferma mago delle promozioni, il suo Cesena è già in B

Mimmo Toscano ha messo la sesta. Dopo Reggina, Novara, Ternana e la doppietta con il Cosenza (portato dalla Serie D alla vecchia C1), il tecnico reggino riesce nell’impresa di riportare il Cesena in Serie B. Un gol di Edoardo Pierozzi – gemello dell’ex amaranto Niccolò – all’87’ consente di piegare il Pescara di Emmanuel Cascione all’Orogel Stadium, mandando i romagnoli a quota 86 punti. Ben 14 lunghezze in più della Torres, a quattro match dal termine.

L’aritmetica certezza della promozione in Serie B giunge dunque con largo anticipo per il condottiero Mimmo Toscano ed il suo staff. Con numeri roboanti a corredo. I gol segnati sono 72, ossia 18 in più proprio del Pescara allenato da Zdenek Zeman per gran parte della stagione. Soltanto 17 le reti subite: la Carrarese, terza in classifica, ha la seconda miglior difesa con 25 reti al passivo, quando mancano ancora quattro gare.

Toscano manda in festa la Romagna, rendendo indimenticabile la Pasqua 2024 per una piazza storica come Cesena. Indimenticabile è anche il campionato dei record vinto alla guida della Reggina gestione Gallo nella stagione 2019-20, ossia l’unica promozione ottenuta sulla sponda calabrese dello Stretto negli ultimi 20 anni.

I complimenti vanno estesi anche ad altri ex amaranto: oltre ai membri dello staff di Toscano, c’è Fabio Artico come direttore sportivo, Simone Joker Corazza come trascinatore in campo a suon di gol e Ciccio De Rose ad aggiungere qualità e quantità in mezzo al campo.

p.f.

Articoli Correlati