“È difficile dire la verità, perché ne esiste sì una sola, ma è viva e possiede pertanto un volto vivo e mutevole” - Franz Kafka
HomeCalcioUn ex Reggina castiga La Fenice Amaranto: "Granillo" terra di conquista anche...

Un ex Reggina castiga La Fenice Amaranto: “Granillo” terra di conquista anche per il Real Casalnuovo, 1-2

Una rete di Mungo ha illuso La Fenice Amaranto, chiamata a riscattare un infelice ruolino di marcia interno contro il Real Casalnuovo. Già agguantata nella prima frazione dal centrocampista avversario Dore, la squadra guidata da Bruno Trocini è stata trafitta poco prima del termine da un ex Reggina.

Tutti si aspettavano Reginaldo, invece a trasformare il calcio di rigore decisivo è stata un’altra vecchia conoscenza come Vincenzo Sarno. Risultato finale di 1-2, con il Real Casalnuovo proiettato in zona playoff con 25 punti, +5 sulla squadra del proprietario Ballarino. Il quale è stato sonoramente contestato al termine del match, lasciando che fosse il presidente Minniti a confrontarsi con i tifosi assiepatisi davanti ai cancelli della tribuna.

Articoli Correlati