“Io penso che un uomo senza utopia, senza sogno, senza ideali, vale a dire senza passioni e senza slanci sarebbe un mostruoso animale fatto semplicemente di istinto e di raziocinio, una specie di cinghiale laureato in matematica pura” - Fabrizio De Andrè
HomeCalabriaVibo ValentiaA Tropea una clip per sensibilizzare all'uso dei posacenere

A Tropea una clip per sensibilizzare all’uso dei posacenere

“Giornata internazionale del Volontariato e del Suolo, è dedicata alla lotta ai mozziconi di sigaretta, la campagna di comunicazione promossa dall’Amministrazione Comunale con gli uomini e le donne del Principato di Tropea, speciale corpo di volontari nato con l’Esecutivo Macrì, acerrimo nemico di cicche e chewing gum che oltre ad imbrattare ed inquinare strade e monumenti, rappresentano un pericolo per volatili e animali”.

È quanto fa sapere il sindaco Giovanni Macrì cogliendo l’occasione per ringraziare i protagonisti di questa esperienza di solidarietà e partecipazione attiva, spesso in azione all’alba di sabato e domenica per ripulire e dare decoro a spiagge, viottoli, scalinate, piazze e monumenti.

“L’obiettivo condiviso – aggiunge il primo cittadino – resta quello di educare e sensibilizzare alla tutela dell’ambiente e dei beni comuni, mandare un segnale agli sporcaccioni e rendere più bella ed accogliente la città, per cittadini temporanei e residenti”.

UN CLIP PER SENSIBILIZZARE ALL’UTILIZZO DEI POSACENERE. – È stato realizzato dalla compagnia teatrale BA17, sodalizio di artisti provenienti da tutta la Calabria, guidato dall’autrice, attrice e regista Angelica Pedatella Artemisia. È stato girato per le strade del Principato di Tropea.

PAROLA D’ORDINE: ECO-SOSTENIBILITÀ – Plastic free e amica dell’ambiente, resta questa la sfida di Tropea che nei giorni scorsi ha ospitato l’evento nazionale E-MOBILITY SHOW, dedicato alla mobilità sostenibile.

PRIMO WEEK END DI DICEMBRE – BORGO INVASO, TUTTO ESAURITO. – Dalla Calabria e da tutto il Sud Italia a Tropea per il Villaggio di Natale, inaugurato lo scorso 26 novembre. È il risultato fatto registrare nel primo week end di dicembre, tra gli esiti della strategia istituzionale di promozione ed investimento stagionale sul turismo di prossimità. Tutte le attività di ristorazione e dell’accoglienza – che l’Ente ha pubblicizzato sui social per offrire un servizio in più alle migliaia di visitatori di questo periodo per vivere la magia delle Feste nel Borgo dei Borghi – hanno registrato il tutto esaurito.

Articoli Correlati