“La verità non muore mai” - Seneca
HomeCultura"Viaggio al centro del cervello" vince il Premio Cosmos degli studenti 2024

“Viaggio al centro del cervello” vince il Premio Cosmos degli studenti 2024

E’ “Viaggio al centro del cervello” di Fabrizio Benedetti e Luca Morici (Ed. Carocci) il libro vincitore del “Premio Cosmos degli studenti 2024”. Il riconoscimento, inserito all’interno del Festival Cosmos della Città Metropolitana di Reggio Calabria, viene assegnato, da allievi e allieve delle scuole superiori italiane ed italiane all’estero, alla migliore opera di divulgazione scientifica nei settori della fisica, dell’astronomia e della matematica.

La cerimonia di proclamazione si è tenuta al Planetario “Pythagoras” della Città Metropolitana, al termine dell’Assemblea che ha coinvolto 700 fra ragazzi e ragazze che, nelle scorse settimane, hanno avuto modo di incontrare online gli scrittori finalisti ed i componenti del comitato scientifico di Cosmos. Come ogni anno, i dibattiti sono stati intensi e accompagnati dalle domande e dalle curiosità dei ragazzi e delle ragazze, felici nel riscontrare la grande disponibilità degli autori.

“Viaggio al centro del cervello”, dunque, ha prevalso nella cinquina finale che comprendeva “Eroica, Folle e Visionaria” di Silvia Bencivelli (ed. Bollati Boringhieri), “Altre terre” di Giovanni Covone (ed. Harper Collins), “Le sfide di Marte” di Paolo Ferri (ed. Raffaello Cortina) e “Prima del Big Bang” di Gian Francesco Giudice (ed. Rizzoli). Ogni opera verrà recensita dagli stessi studenti su “Giornale di Astronomia” edito dalla Sait e su Repubblica.it.

All’iniziativa era presente il consigliere metropolitano delegato alla Cultura, Filippo Quartuccio, insieme alla responsabile del Planetario, la professoressa Angela Misiano, ed a Chiara Parisi ed Annamaria Franco, funzionarie del Settore 2 della Città Metropolitana, guidato dalla dirigente Giuseppina Attanasio. Collegati da remoto, fra gli altri, anche Gianfranco Bertone, presidente del Comitato scientifico del Cosmos e coordinatore del centro di eccellenza in Gravitazione e Astroparticelle dell’Università di Amsterdam, ed i vincitori, autori di “Viaggio al centro del cervello”, Fabrizio Benedetti e Luca Morici.

Articoli Correlati