“Gli errori sono allegri, la verità è infernale” - Albert Camus
HomeCalabriaTest di medicina annullati improvvisamente, il Comitato reggino Ex Quartini chiede incontro...

Test di medicina annullati improvvisamente, il Comitato reggino Ex Quartini chiede incontro al senatore Occhiuto: “Gravi discriminazioni subite da 2300 studenti”

 

ll Comitato Ex-Quartini lunedì 12 febbraio incontrerà il senatore Mario Occhiuto, capogruppo di Forza Italia in Commissione Istruzione e membro del Comitato ristretto per il ddl sull’accesso alla facoltà di Medicina, allo scopo di portare all’attenzione politica la grave ingiustizia subita da 23000 studenti, a causa dell’annullamento improvviso dei test per l’accesso alla facoltà di Medicina, regolamentati da decreti di validità biennale. Gli studenti che attualmente frequentano l’ultimo anno di scuola superiore nel 2023 hanno sostenuto per ben due volte il test di ammissione, riportando in molti casi (ben 4000!) un punteggio già utile per l’ammissione.  Adesso, a causa delle istanze giudiziarie di coloro che non sono riusciti ad acquisire un punteggio sufficiente per l’inserimento in graduatoria, si vogliono cambiare le carte in tavola, a danno di chi con impegno e sacrificio ha superato un concorso secondo le norme di legge.

Il Comitato Ex Quartini ringrazia per la sensibilità e la disponibilità all’ascolto il senatore Mario Occhiuto che, grazie all’impegno politico profuso negli anni, si è speso per tante battaglie e ha dato lustro alla nostra regione, fiducioso che il suo contributo possa essere determinante per un’efficace risoluzione della spinosa questione e per la valorizzazione di tante giovani eccellenze che rischiano di perdere fiducia nella capacità dello stato di garantire la meritocrazia.

Comitato Ex-Quartini

Articoli Correlati