“Ho imparato così tanto da voi, Uomini... Ho imparato che ognuno vuole vivere sulla cima della montagna, senza sapere che la vera felicità sta nel come questa montagna è stata scalata” - Gabriel Garcia Marquez
HomeCalabriaReggio CalabriaApprovazione rendiconto di gestione a Reggio Calabria, Castorina: “Step importante ma ora...

Approvazione rendiconto di gestione a Reggio Calabria, Castorina: “Step importante ma ora a lavoro sull’abbassamento delle tasse comunali e sull’efficientamento dei servizi”

Con l’approvazione in aula del rendiconto di gestione e la certificazione ora mai acclarata della uscita dal piano di riequilibrio finalmente si potrà e si dovrà necessariamente intervenire senza scuse e ritardi sulla capacità gestionale che va dal potenziare il sistema di riscossione, a mantenere i servizi ma principalmente ad intervenire sulle tasse che vanno necessariamente abbassate queste le dichiarazioni dell’Avv. Antonino Castorina consigliere Comunale a Palazzo San Giorgio e componente della Commissione Nazionale di Anci Immigrazione e politiche per L’integrazione.

 

La città non può aspettare altro tempo ed è per questo che durante i lavori della I Commissione Consiliare ma anche nell’aula del Consiglio Comunale va affrontato un piano serio ed organico per mantenere alti i servizi,  a partire da quello legato alla raccolta dei rifiuti, e parimenti intervenire con misure di premialità e supporto per le fasce deboli che vivono la nostra città abbassando le tasse, introducendo il baratto amministrativo ed immaginando misure di esenzioni per le categorie fragili ed in difficoltà queste le dichiarazioni dell’Avv. Antonino Castorina Consigliere Comunale di Reggio Calabria.

 

Siamo consapevoli delle enormi difficoltà che vive la città ma anche della necessità di intensificare i controlli e lavorare sul’ evasione fiscale afferma Castorina.

 

Se fino ad oggi  la vera sfida conclude Castorina è stata quella di rimettere in ordine i conti è del tutto evidente che ora la necessità che è priorità sarà quella di abbattere le tasse comunali più alte d’Italia riportando una normalità che manca da troppo tempo in città.

Articoli Correlati