“Sono la forza e la libertà che fanno gli uomini egregi. La debolezza e la schiavitù non hanno mai fatto altro che dei malvagi” - Jean Jacques Rousseau
HomeCalabriaReggio CalabriaReggio Calabria, omicidio a Catona: parente della vittima si costituisce

Reggio Calabria, omicidio a Catona: parente della vittima si costituisce

Si sarebbe costituito l’autore dell’omicidio di Francesco Giuseppe Fiume, il 42enne ucciso nel pomeriggio nella frazione Catona di Reggio Calabria.

Si tratta, secondo quanto si è appreso, di Giuseppe Sicari che dopo poco il fatto si è presentato in Questura e viene adesso sentito dagli investigatori della Polizia. La vittima e il soggetto che lo avrebbe ucciso sono parenti.
Sicari infatti è il marito di una cugina di Francesco Fiume. Ancora non si conoscono le ragioni dell’omicidio ma, stando a quanto trapela, sembrerebbe che ci siano state delle frizioni tra i due. Il movente potrà essere chiarito nel corso dell’interrogatorio cui Sicari viene sottoposto dagli investigatori della Squadra mobile guidati dal dirigente Alfonso Iadevaia e dal pm di turno.
Articoli Correlati