“La realtà non è altro che un 'paesaggio nella nebbia': misterioso e tutto da scoprire” - Theo Anghelopoulos
HomeCalabriaReggio Calabria'Ndrangheta, estradato in Italia il boss Vittorio Raso

‘Ndrangheta, estradato in Italia il boss Vittorio Raso

E’ stato preso in consegna dalla polizia oggi, al suo arrivo all’aeroporto di Milano-Malpensa, l’italiano Vittorio Raso, considerato dagli investigatori legato alla ‘Ndrangheta e destinatario di un ordine di carcerazione per narcotraffico spiccato dall’autorità giudiziaria di Torino e arrestato lo scorso 22 giugno a Barcellona.

“L’esecuzione del provvedimento restrittivo – informa una nota della questura torinese – e’ stata resa possibile dal perfezionamento delle procedure di estradizione del catturando che, nell’ambito di una recente attivita’ investigativa, avviata sulla scorta della sua dichiarazione di latitanza e coordinata dalla Dda, era stato localizzato in Spagna dagli investigatori della squadra mobile torinese”.

LEGGI ANCHE >>> Catturato in Spagna il latitante Vittorio Raso

L’intervento è stato eseguito dal personale del Servizio centrale operativo della direzione centrale anticrimine della polizia di Stato, del Servizio per la Cooperazione internazionale di polizia, della squadra mobile di Torino e della polizia di frontiera dello scalo aeroportuale di Malpensa. La procura generale del Piemonte aveva spiccato un ordine di carcerazione a seguito di una condanna a 17 anni, 9 mesi e 10 giorni per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti e altri reati di droga. Raso figurava nella lista dei 100 latitanti più pericolosi.

Articoli Correlati