“Mi sono scocciato di sottostare alla legge del vivere civile che ti assoggetta a dire sì senza convinzione quando i no, convintissimi, ti saltano alla gola come tante bolle d’aria” - Eduardo De Filippo
HomeCalabriaCatturato in Spagna il latitante Vittorio Raso

Catturato in Spagna il latitante Vittorio Raso

Vittorio Raso, considerato un boss della ‘Ndrangheta, e’ stato arrestato ieri sera dalla polizia locale nel municipio catalano di Castelldefels (Spagna): lo riporta il quotidiano El Pais. Lo stesso giornale spiega che Raso è stato fermato nel corso di un controllo stradale di routine, mentre guidava con documenti falsi. Arrestato una prima volta in Spagna, nel 2020, venne poi rilasciato su ordine di un giudice, e da allora era latitante.

Secondo quanto riferito dal quotidiano “El Pais”, Raso stava guidando con documenti falsi e quando gli agenti hanno controllato le sue impronte digitali è stato segnalato il mandato di arresto europeo emesso dall’Italia. Nell’ottobre 2020 era stato scarcerato dal Tribunale nazionale spagnolo per un errore in quanto- secondo quanto riferito dai giudici-non a conoscenza del fatto che, oltre al reato di estorsione, l’Italia lo stesse cercando per essere un capo della ‘Ndrangheta. Oltre al reato di estorsione, Raso è anche accusato di traffico di hashish tra Italia e Spagna.

Articoli Correlati