“L'arte di non sapere, che non dev'essere confusa con l'ignoranza, perchè gli ignoranti non sono responsabili della loro triste condizione, nasce da un'idea autolatra ed egocentrica del mondo e della società” - Luis Sepúlveda
HomeCalabriaCrotoneCrotone, lavori non autorizzati per ampliare un'abitazione: sigilli a manufatto abusivo

Crotone, lavori non autorizzati per ampliare un’abitazione: sigilli a manufatto abusivo

Agenti della Sezione di Polizia Edilizia del Comando di Polizia Locale, coordinato dal comandante Francesco Iorno, in azione nella serata di domenica.

Gli agenti, infatti, hanno accertato che in via Acquabona erano in corso lavori abusivi di ampliamento di una abitazione già esistente. Lavori che erano finalizzati all’aumento di superficie utile su due livelli.

Accertata la mancanza delle necessarie autorizzazioni e identificato il committente dei lavori, gli agenti hanno proceduto al sequestro preventivo di Polizia Giudiziaria apponendo i sigilli al manufatto abusivo.

L’azione in questione rientra nell’attività posta in essere dal Comando finalizzata al contrasto all’abusivismo.

Articoli Correlati