“La verità non muore mai” - Seneca
HomeCalabriaCosenzaCosenza: un Comitato organizza la protesta contro l'accordo Italia-Albania

Cosenza: un Comitato organizza la protesta contro l’accordo Italia-Albania

È stata fissata per il 23 novembre, alle ore 11.30 presso la Piazza XI settembre a Cosenza, la manifestazione di protesta intitolata “No agli accordi Italia-Albania No alla deportazione”. A promuovere l’iniziativa è un Comitato formatosi a margine degli accordi di governo fra Meloni e Rama che prevedono il trasferimento dei migranti arrivati in Italia in strutture localizzate in Albania. A far parte di questo Comitato sono: Rifondazione Partito Comunista, Unione Popolare, Alleanza Verdi Sinistra, Donne e Diritti, Associazione Don Vincenzo Matrangolo ETS, Anpi, Coordinamento per la Democrazia Costituzionale, Fiom-Cgil e Cgil.
Il Comitato promotore, che come slogan usa “Cari fratelli albanesi, l’accordo sulla pelle dei migranti non vi porterà in Europa”, fa sapere che gran parte delle persone che parteciperanno alla manifestazione dovevano essere presenti al summit della diaspora organizzata a Tirana ma che, per “protesta rispetto alla scellerata scelta di Edi Rama”, hanno scelto di non andare e protestare qui “contro gli accordi che limitano la libertà”.

Articoli Correlati