“L'accondiscendenza partorisce amici, la verità odio” - Marco Tullio Cicerone
HomeCalabriaCosenzaUna guida turistica a portata di smartphone: con QRCODE una finestra sul...

Una guida turistica a portata di smartphone: con QRCODE una finestra sul patrimonio di Trebisacce

Una guida turistica a portata di smartphone per facilitare la fruizione da parte dell’ospite del complessivo patrimonio culturale e paesaggistico cittadino: dall’antico borgo alla marina, passando dal Parco archeologico Broglio. Alle informazioni si accede con un semplice QRCODE.

 

I testi della guida turistica sono stati curati dagli storici Giuseppe Genise e Ludovico Noia e oltre ad uno sguardo di insieme sulla Città consentono di approfondire, in particolare sulla Trebisacce Naturalistica e sul centro storico.

 

Dai giardini all’arancio Biondo tardivo al letto del Saraceno, passando dal Monte Mostarico e panorama sulla piana di Sibari alle Grotte naturali di San Giuseppe. Sono, queste, alcune delle immagini contenute nel pamphlet che rimanda anche al sito istituzionale e alle informazioni di pubblica utilità.

 

Scansionando il QRcode relativo al centro storico si ha la possibilità di conoscere ed approfondire 20 punti di interesse, tra i quali, il Calvario, che ricorda il monte dove Gesù morì sulla Croce; il Museo dell’Arte Olearia e della Cultura contadina Ludovico Noia, il Bastione, la Cappella di Sant’Antonio, la Grancia di San Nicola in Chiaromonte, la Cappella di Sant’Antonio Abate.

Articoli Correlati