“La libertà non è che una possibilità di essere migliori, mentre la schiavitù è certezza di essere peggiori” - Albert Camus
HomeCalabriaCosenzaDonna dispersa nel Pollino: ritrovata grazie al sistema Sms locator

Donna dispersa nel Pollino: ritrovata grazie al sistema Sms locator

La Stazione Alpina Pollino del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria (SASC) è intervenuta nel pomeriggio di oggi nel comune di San Sosti (Cs) per una giovane dispersa. F. F., 43enne originaria di San Sosti, era uscita da casa, intorno alle 10:30, per effettuare una passeggiata lungo la gola del fiume Rosa, nel Parco Nazionale del Pollino.

Durante l’itinerario la donna, vista la zona fortemente impervia e con presenza di numerosi salti di roccia, ha perso l’orientamento, riuscendo fortunatamente ad allertare, direttamente, il SASC.

Il ritrovamento in tempi relativamente brevi è avvenuto grazie all’attivazione dell’ Sms locator, sistema di geolocalizzazione in uso al Soccorso Alpino che permette l’individuazione del disperso con la sola risposta ad un speciale messaggio che giunge direttamente sul cellulare della persona coinvolta.

Raggiunta, la donna è stata accompagnata sulla strada nei pressi del Santuario del Pettoruto a San Sosti. Non si è reso necessario un controllo sanitario.

Articoli Correlati