“La verità non muore mai” - Seneca
HomeCalabriaCatanzaroCatanzaro, aggiudicati i lavori per la realizzazione dell'impianto di sollevamento di Fosso...

Catanzaro, aggiudicati i lavori per la realizzazione dell’impianto di sollevamento di Fosso Barbaruzza

“Sono stati aggiudicati i lavori per la realizzazione dell’impianto di sollevamento con annessi collettori di Fosso Barbaruzza nel quartiere marinaro. Un intervento strategico sul fronte della depurazione che potrà, quindi, partire a breve con l’obiettivo di completare, nel più breve tempo possibile, un iter che ha visto questa amministrazione mettere in campo ulteriori risorse, rispetto a quelle già disponibili. Infatti, con l’integrazione di una somma di 100mila euro, resasi necessaria per garantire la completa copertura dei costi, si potranno effettuare tutti i lavori inerenti il rifacimento delle vasche di accumulo, con l’installazione di nuove pompe e la realizzazione delle opere accessorie che riguarderanno anche la sistemazione della sede stradale. Reperite e messe in campo le risorse finanziarie, il settore gestione del territorio, grazie al lavoro di tutto l’ufficio, ha profuso il massimo impegno nell’accorciare i tempi burocratici per addivenire all’aggiudicazione e alla prossima consegna dei lavori.

Un altro tassello che si aggiunge ad un’ampia programmazione sul fronte del risanamento della rete fognaria comunale e del sistema depurativo che riguarda il collettamento di via Fiume Busento, la rete fognante nel tratto tra Bellino e la rotatoria all’altezza del centro commerciale Le Fontane, il collettamento relining sul lungomare nel tratto tra la Fiumarella e il Corace, la rete fognaria di via Alto Adige e via Costa Leone Nobile. E ancora l’efficientamento del depuratore di località Verghello, la condotta premente per i reflui da Lido al depuratore, la rete fognaria nel quartiere Santa Maria lungo il tracciato della nuova metropolitana. Stiamo parlando di un piano da quasi cinque milioni di euro complessivi, tra risorse comunali e regionali, utile a mettere in sicurezza un comparto rimasto deficitario per troppo tempo e assicurare servizi adeguati in quartieri finanche privi di collettamento”.

Lo dichiara l’assessore ai Lavori pubblici di Catanzaro, Raffaele Scalise.

Articoli Correlati