“Chiunque sia un uomo libero non può starsene a dormire” - Aristofane
HomeCalabriaCatanzaroParte il progetto Catanzaro Comunità Educante

Parte il progetto Catanzaro Comunità Educante

Si è svolta negli uffici di Coriss il primo briefing operativo legato al progetto”Catanzaro Comunità Educante.

Il progetto, finanziato da Fondazione Con i Bambini nell’ambito del contrasto alla Povertà Educativa, vede impegnati, oltre al soggetto capofila CORISS, i partner Fondazione Città Solidale, Arci Calabria, Teatro Hercules, ASD VIRTUS M.Mancuso, Cooperativa Atlantide, IC CASALINUOVO e IS PETRUCCI-FERRARIS-MARESCA e il Comune di Catanzaro.

Nella giornata odierna, il partenariato ha fatto il punto della situazione ed ha stilato un crono programma delle attività di massima. Inoltre, si è dato vita alla

Cabina di regia che dovrà condurre per 24 mesi le attività e le azioni progettuali.

Un progetto importante di supporto al versante educativo proprio del territorio catanzarese che mira a rafforzare la Comunità Educante di Catanzaro con l’obiettivo finale di “farsi” modello stimolando i beneficiari degli interventi ad essere essi stessi i protagonisti delle azioni insieme ai soggetti della stessa comunità educante che dovrà, necessariamente, essere allargata ad altre organizzazioni, pubbliche, del privato sociale, del mondo scolastico e formativo, del Terzo Settore e del volontariato catanzarese.

Un progetto messo a disposizione dell’intera comunità catanzarese da una rete di organizzazioni che sta sperimentando sul campo, da tempo, la bontà e l’utilità del fare rete fra se stessi e fra loro e le comunità in senso più generale. Nelle prossime settimane partiranno le prime attività che, siamo sicuri, avranno ricadute importanti su tutto il territorio della Città di Catanzaro con un occhio di riguardo per quei quartieri dove più forte si avverte il disagio sociale e i nefasti effetti della povertà educativa.

Articoli Correlati