“Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualsiasi ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la qualità più bella di un rivoluzionario” - Ernesto “Che” Guevara
HomeCalabriaCatanzaroMessa in sicurezza del muro su viale Pio X: firmato il protocollo...

Messa in sicurezza del muro su viale Pio X: firmato il protocollo d’intesa tra Comune di Catanzaro e Azienda ospedaliera “Pugliese Ciaccio”

Il Comune di Catanzaro e l’Azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” a Palazzo De Nobili hanno sottoscritto un protocollo di intesa finalizzato alla “messa in sicurezza del muro perimetrale su viale Pio X” e alle successive attività di sistemazione. Obiettivo del protocollo è mettere in sicurezza la strada, il piazzale dell’Azienda Ospedaliera e garantire una serena viabilità a chi attraversa una delle arterie più trafficate e strategiche della città.

Ad apporre la firma al protocollo d’intesa sono stati il sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita, e il commissario dell’Azienda Pugliese Ciaccio di Catanzaro, Francesco Procopio. Presente anche la vicesindaco con delega ai rapporti con il sistema sanitario, Giusy Iemma.

L’accordo, che nella fase di elaborazione è stato curato dal dirigente comunale del settore Gestione del Territorio Francesco Fusto e dal direttore Soc Gestione Tecnico patrimoniale dell’azienda Carlo Nisticò, prevede che il Comune si impegni ad effettuare la demolizione del muro pericolante posto a confine tra la proprietà dell’Azienda ospedaliera e la strada; sarà compito dell’Azienda invece realizzare la scarpata con barriera provvisoria in materiale metallico, oltre a predisporre “un progetto di sistemazione esterna con eventuale creazione di volumi sanitari ad integrazione di un sistema di parcheggio a raso e/o multipiano, da rendere fruibile anche all’uso pubblico”. Già dai prossimi giorni l’Azienda Ospedaliera sarà impegnata a compiere tutti gli interventi propedeutici a garantire la riuscita dell’iniziativa del Comune: in particolare, lo spostamento della condotta principale dell’acqua e la messa in sicurezza della linea del gas, operazioni che occuperanno un arco temporale di circa un mese.

“Il risultato di oggi è un risultato di una collaborazione avviata tra il Comune e l’Azienda, mosse dall’unico ed esclusivo interesse di rimuovere una condizione di disagio per i cittadini catanzaresi. Attraverso il dialogo e la costruzione di percorsi comuni è possibile ottenere effetti positivi e concreti per la risoluzione di problematiche che riguardano la vita delle persone. Esattamente come è avvenuto nel caso del muro su viale Pio X: una condizione che preoccupava i cittadini e a cui dovevamo dare una risposta immediata. E proprio dal confronto quotidiano tra le istituzioni che nasce questo protocollo d’intesa. Su questo modello vogliamo continuare a lavorare insieme, ognuno facendo la sua parte, per migliorare la qualità della vita di chi vive in città e di chi, ogni giorno, si reca all’ospedale per usufruire dei servizi e delle cure mediche di cui ha bisogno.”, hanno commentato il sindaco Fiorita e il commissario Procopio.

La vicesindaco Iemma ha aggiunto che “il protocollo d’intesa firmato tra Comune e Azienda Ospedaliera Pugliese Ciaccio è la dimostrazione di come, attraverso la sinergia istituzionale, è possibile ottenere risultati utili per la cittadinanza. E’ su questo modello di azione politica che vogliamo costruire la nostra agenda politica e amministrativa”.

Articoli Correlati