“Gli eserciti cessano di avanzare perchè le persone hanno le orecchie e i pastori e i soldati giacciono sotto le stelle scambiandosi opinioni” - Patti Smith – “People have the power”
HomeCalabriaTaglio del nastro per i nuovi autobus e treni di Ferrovie della...

Taglio del nastro per i nuovi autobus e treni di Ferrovie della Calabria. Occhiuto: “Il segno di una Calabria che non sta ferma”

di Roberta Mazzuca – “Occorre migliorare il trasporto pubblico in Calabria, renderlo sostenibile, e soprattutto dare ai cittadini un servizio degno di una regione civile”. Si dice molto contento il Presidente della Regione, Roberto Occhiuto, dell’investimento volto all’acquisto dei nuovi bus da parte di Ferrovie della Calabria, nonché del locomotore ibrido, che funzionerà ad alimentazione diesel ed elettrica, presentati entrambi questa mattina alla stazione di Cosenza.

“È il segno di una Calabria che non sta ferma, è proprio il caso di dirlo, che si muove all’insegna di una mobilità sostenibile e del miglioramento degli standard qualitativi per il trasporto pubblico locale”.

LEGGI ANCHE >>> Presentati a Cosenza i nuovi autobus e treni di Ferrovie della Calabria: “Sostenibili, efficienti, sicuri. Un trasporto pubblico da regione civile”

Parla, poi, della riapertura della nuova tratta Cosenza-Catanzaro e degli investimenti nelle centrali ad idrogeno: “Ci stiamo segnalando tra le prime regioni, dimostrando che anche la Calabria può essere governata in maniera moderna. Ho in animo di chiedere al Governo e ad Anas di finanziare anche il tratto dell’A2 compreso tra Cosenza e Altilia, che fu inaugurato nel 2016 ma non fu mai ammodernato. Sarebbe utile fare una variante”.

 

Articoli Correlati