“La realtà non è altro che un 'paesaggio nella nebbia': misterioso e tutto da scoprire” - Theo Anghelopoulos
HomeCalabriaPresentati a Cosenza i nuovi autobus e treni di Ferrovie della Calabria:...

Presentati a Cosenza i nuovi autobus e treni di Ferrovie della Calabria: “Sostenibili, efficienti, sicuri. Un trasporto pubblico da regione civile”

di Roberta Mazzuca – “Tutto quello che vediamo oggi intorno a noi nasce da una grande sinergia con la Regione, e dalla volontà di andare oltre”. Così, nel piazzale di Ferrovie della Calabria ubicato presso la stazione di Vaglio Lise di Cosenza, l’Amministratore Unico dell’azienda Ernesto Ferraro presenta, insieme al presidente della Calabria Roberto Occhiuto, e all’Assessore ai Trasporti, Emma Staine, i nuovi autobus e treni di ultima generazione. 36 autobus Crossway Line da 10,7 metri, tutti EURO VI e dotati dei più efficienti apparati di sicurezza quali videosorveglianza, conta passeggeri, scatola nera, e pedana per i disabili, e un locomotore ibrido, con prevista consegna di altri tre convogli entro il prossimo mese di luglio.

Un’operazione di miglioramento della qualità dei servizi, quella presentata questa mattina, che conta investimenti per un valore di circa 600 milioni di euro, e che si unisce ad altre due messe in cantiere da Ferrovie della Calabria e dalla Regione stessa: la realizzazione della centrale di produzione di idrogeno, e il rinnovamento della tratta Cosenza-Catanzaro. “Siamo nel progetto di sperimentazione dell’idrogeno, quindi una visione futuristica incredibile, alla quale si affianca un’attenzione anche verso la proposta turistica” – afferma Ferraro.

Di fronte a dipendenti e collaboratori, il presidente Occhiuto sottolinea l’importanza dell’impegno e della passione di ognuno come elementi irrinunciabili alla buona riuscita di progetti unici e importanti: “Un’azienda può essere grande e fare buone cose se ha dipendenti e collaboratori che la amano e che si impegnano per renderla tale, quindi vi ringrazio”.
“Ho coscienza di governare una regione che ha ancora tanti problemi da risolvere, e questo è solo un piccolo risultato che ci deve convincere che questa realtà può comunque essere governata. Regalare ai calabresi autobus che possano circolare assicurando loro una qualità del servizio da regione civile è una bella cosa. Regalare ai calabresi locomotori ibridi che possano circolare anche laddove le ferrovie non sono elettrificate è una buona cosa. E tante cose dovremo ancora fare insieme, potenziare il trasporto pubblico locale in Calabria e farlo diventare utile allo sviluppo turistico”.

Una vera e propria missione che Occhiuto affida, dunque, all’Azienda: “Se oggi un turista viene a Tropea e vuole andare a vedere i Bronzi di Riace, non sa come arrivarci. Se vuole andare a vedere i luoghi degli itinerari religiosi della nostra regione, non sa come arrivarci. Se vuole visitare le ricchezze della nostra regione, non può”. Una regione ricca di opportunità e di prospettive auspica il Presidente, che si dice “particolarmente soddisfatto del risultato conseguito oggi”, anche se “consapevole che molto ancora deve essere fatto”.

Dei mezzi, quindi, che guardano alla sostenibilità ambientale, all’efficienza e qualità dei servizi, e finalmente anche alle esigenze delle persone disabili, perché, dice ancora Occhiuto, “la mobilità deve essere assicurata a tutti”.

“Governare la Calabria è complicato, complesso, ma anche molto stimolante. Fare le cose per bene in Lombardia è semplice, farlo in Calabria è molto più difficile. Abbiamo bisogno di forza, determinazione, ma anche di qualche benedizione”, conclude.

Presenti alla manifestazione anche Matteo Innaco, direttore commerciale Mecar, storica concessionaria di riferimento per il territorio della Calabria che ha curato la consegna dei mezzi e si occuperà di fornire il proprio supporto anche per tutti i servizi di assistenza post-vendita attraverso la struttura Platform One creata sul territorio; Antonello Della Corte, Parts&Service Manager; Tiziano Dotti, IVECO BUS Italy Market Public Sales Manager; e Raffaele Romita, IVECO BUS Italy Market Sales Area Manager.

Articoli Correlati