“Pane e coraggio ci vogliono ancora che questo mondo non è cambiato, pane e coraggio ci vogliono ancora sembra che il tempo non sia passato” - Ivano Fossati
HomeAgoràAgorà Vibo ValentiaLa Guardia di Finanza incontra gli studenti dell'Istituto Nautico di Pizzo: oltre...

La Guardia di Finanza incontra gli studenti dell’Istituto Nautico di Pizzo: oltre 60 alunni in visita al reparto operativo aeronavale

Nei giorni scorsi si sono tenuti una serie di incontri tra gli studenti delle quinte classi dell’Istituto Nautico e le Fiamme Gialle del Reparto Operativo Aeronavale di Vibo Valentia.

A fare gli onori di casa il Comandante Provinciale di Vibo Valentia, Colonnello Massimo Ghibaudo e il Comandante del Reparto Operativo Aeronavale, Tenente Colonnello Alberto Lippolis, i quali hanno illustrato, ad alunni e docenti, le peculiarità del Corpo della Guardia di Finanza e il costante impegno dei finanzieri a tutela della legalità economico-finanziaria. Entrambi, inoltre, hanno voluto salutare i ragazzi, augurando loro ogni soddisfazione per il futuro, invitandoli a continuare nella crescita professionale utile a realizzare tutte le loro
ambizioni.

Il programma delle visite ha previsto una breve illustrazione a cura degli Ufficiali della Stazione Navale e della Sezione Aerea di Lamezia Terme, sulle attività della Guardia di Finanza con le varie componenti di specialità con particolare riferimento al Comparto Aeronavale e alle funzioni di unica forza di polizia in mare. Sono state presentate, altresì le varie opportunità lavorative offerte dalla Guardia di Finanza e le modalità di partecipazione
agli annuali concorsi pubblici banditi per accedere alla carriera in questo speciale corpo di polizia alle dipendenze dirette del Ministero dell’Economia e delle Finanze, nonché le successive fasi di formazione, addestramento e specializzazione presso l’Accademia e gli altri Istituti di Istruzione del Corpo.

Le attività hanno riguardato, inoltre, visite a bordo delle unità navali presenti alla sede di Vibo Marina e alle strutture del polo tecnico-logistico della Stazione Navale, dove i ragazzi hanno potuto apprezzare dal vivo le quotidiane attività degli uomini e le donne del servizio aeronavale della Guardia di Finanza.

Gli alunni hanno mostrato grande interesse partecipando con entusiasmo e curiosità alle attività.

I docenti, ringraziando per l’esperienza vissuta e per il vivo interesse suscitato nei ragazzi, hanno auspicato di poterla ripetere con appuntamenti periodici nel corso di tutto l’anno scolastico anche a favore delle altre classi del triennio formativo.

Gli incontri tra alunni e finanzieri permettono di coinvolgere le giovani generazioni nella cultura della sicurezza e della legalità, ponendosi quale importante momento di crescita nel percorso educativo scolastico, oltre a fornire loro un valido momento di orientamento per le scelte lavorative-scolastiche che, da qui a breve, dovranno intraprendere.

Articoli Correlati