“Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza” - Benjamin Franklin
HomeAgoràAgorà Cosenza"Premio Carnevale" per la valorizzazione dell'identità: il sindaco di Tropea Macrì premiato...

“Premio Carnevale” per la valorizzazione dell’identità: il sindaco di Tropea Macrì premiato a Castrovillari

“Si è distinto per l’amore dimostrato alla sua città, di cui ha rafforzato la qualità della forza identitaria e distintiva. La valorizzazione intelligente della biodervisità, dell’enogastronomia e dei marcatori identitari, gli ha consentito di intraprendere un dialogo proficuo con tutti gli attori del territorio, sotto molteplici aspetti: l’eco-sostenibilità, la qualità e lo stile di vita, la riconoscibilità del brand, la visita di Tropea anche sotto il profilo del turismo esperienziale. Le numerose proposte di eventi di spessore nazionale ed internazionale gli hanno permesso di allestire una formidabile vetrina promozionale del “borgo dei borghi”, coniugando impegno amministrativo e manageriale con la passione civile e culturale”.

È, questa, la motivazione del Premio Carnevale tributato, nell’ambito della 65esima edizione del Carnevale di Castrovillari al Sindaco Giovanni Macrì, destinatario della maschera apotropaica del maestro orafo crotonese Michele Affidato.

 

Premiato insieme a Domenico Martire, docente esperto in tecnologia, appassionato di etnomusicologia, studioso dei canti tradizionali castrovillaresi; all’artista Anna Nigro, onorevole senatore accademico, dell’Accademia Internazionale Medicea di Firenze e al Presidente del Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra, a consegnare il riconoscimento al Primo Cittadino che ha ringraziato la consulta scientifica della Pro Loco per l’indicazione, è stata il consigliere regionale Pasqualina Straface.
Articoli Correlati