“La realtà non è altro che un 'paesaggio nella nebbia': misterioso e tutto da scoprire” - Theo Anghelopoulos
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaEvento Museo Archeologico Metauros: archeologia della "colonizzazione" greca tra centri urbani e...

Evento Museo Archeologico Metauros: archeologia della “colonizzazione” greca tra centri urbani e territorio nella Piana di Rosarno-Gioia Tauro

Il Museo archeologico di Mètauros, in collaborazione con l’Archeoclub d’Italia – Area integrata dello stretto – e l’Amm.ne comunale di Gioia Tauro, presenta sabato 02 marzo un momento di approfondimento archeologico tematico dedicato alla straordinaria storia del territorio di cui il Museo è espressione culturale e strumento di divulgazione e valorizzazione del Patrimonio identitario.
L’evento organizzato, con l’intento di diffondere e riflettere sulla pregnanza del Patrimonio Culturale si articolerà in una pluralità di riflessioni all’interno dell’attività Seminariale “Archeologia della “colonizzazione” greca tra centri urbani e territorio nella piana di Rosarno – Gioia Tauro” che si terrà presso la sala conferenze della Biblioteca Comunale alle Cisterne, complesso storico/architettonico che attualmente ospita la Biblioteca Comunale e i locali temporanei del Museo Archeologico Métauros.
Grazie alla rete tra Istituzioni e Associazioni quali l’Archeoclub d’Italia l’appuntamento di sabato 2 marzo diventa un’occasione per far scoprire aspetti della cultura millenaria Calabrese ed in assonanza anche le sfaccettature ed i tesori dei territori come la Piana di Rosarno e Gioia Tauro narrati nei contenitori museali.
La comunicazione Culturale come risorsa inclusiva per tutti i livelli di pubblico, che vuole essere una riflessione sulla partecipazione al patrimonio culturale estesa a tutti i cittadini.
In accordo con la Convenzione di Faro, che promuove una comprensione più ampia del patrimonio culturale e della sua relazione con le comunità e la società, riconoscendo che gli oggetti e i luoghi non sono, di per sé, ciò che è importante del patrimonio culturale; essi sono importanti per i significati e gli usi che le persone attribuiscono loro e per i valori che rappresentano.
Di seguito i dettagli dell’iniziativa di sabato 2 Marzo:
_ore 16.30

saluti istituzionali
Dott.ssa Rosanna Trovato, Presidente Archeolclub – Area integrata dello stretto-
Cap. Aldo Alessio, Sindaco di Gioia Tauro
Dott.ssa Carmen Moliterno, Vicesindaco e Assessore alla Cultura
Arch. Simona Bruni, Direttore Musei Archeologici Mètauros e Lametino
introduce
Avv. Espedito Domenico Calopresti, Socio Archeolclub – Area integrata dello stretto-
relaziona
Prof. Gianluca Sapio, Archeologo

All’interno dell’evento sarà possibile visitare la collezione del Museo tramite una narrazione guidata

Informazioni Evento:
Data Inizio: 2 marzo 2024
Data Fine: 2 marzo 2024
Costo del biglietto: gratuito
Prenotazione: non necessaria
Luogo: Gioia Tauro, Museo archeologico Métauros presso sede temporanea Le Cisterne
Orario: 16.30-19.30
Telefono: +39 3358497014
E-mail: drm-cal.metauros@cultura.gov.it

Articoli Correlati