“La realtà non è altro che un 'paesaggio nella nebbia': misterioso e tutto da scoprire” - Theo Anghelopoulos
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaPolistena conferisce la cittadinanza onoraria a Julian Assange

Polistena conferisce la cittadinanza onoraria a Julian Assange

Ieri sera il Consiglio Comunale di Polistena ha conferito al giornalista australiano Julian #Assange, su cui pende un mandato di cattura degli Stati Uniti per cospirazione, la cittadinanza onoraria.
Sull’esempio di grandi città come #Roma, #Napoli, #Reggio Emilia, #Bologna, anche Polistena che si è sempre distinta per le lotte per i diritti civili, sociali e costituzionali, ha ritenuto di conferire l’onorificienza nel solco dei valori costituzionali che tutelano le #libertà fondamentali e i diritti personali, tra cui la #libertà di #stampa ed #opinione di cui all’articolo 21 della Carta Costituzionale.
La #motivazione è la seguente: “Per avere diffuso con indomabile spirito di servizio e coraggio le verità scomode dei teatri di guerra, rendendo l’umanità consapevole delle gravi violazioni dei diritti umani e umanitari, con ciò schierandosi per la causa della pace, della democrazia e della libertà dei popoli oppressi”.
Il Consiglio Comunale auspica che Julian Assange possa ricevere un diritto di cittadinanza dall’Italia o da altro #Paese europeo affinchè gli possa essere attribuito un nuovo status personale di perseguitato e/o rifugiato per motivi politici.
Al #Sindaco è stato dato mandato di firmare a seguito del presente conferimento una pergamena da inviare alla moglie Stella Assange #Moris attraverso cui la stessa venga notiziata dell’onorificienza concessa dal Comune di Polistena.

 

Articoli Correlati