“È difficile dire la verità, perché ne esiste sì una sola, ma è viva e possiede pertanto un volto vivo e mutevole” - Franz Kafka
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaA Reggio Calabria l'iniziativa CISL "Nessuno possiede nessuno"

A Reggio Calabria l’iniziativa CISL “Nessuno possiede nessuno”

“Nessuno possiede nessuno” equilibrio, rispetto per l’altro, non violenza sulle donne, basta ai femminicidi sono le parole ricorrenti nel corso dei lavori dell’iniziativa svoltasi presso il salone dei lampadari della città di Reggio Calabria, dopo la relazione di Nausica Sbarra, hanno animato i lavori il Dott.  Angelo Roberto Gaglioti , sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria e la Dott.ssa Rosa Maria Morbegno , Direttrice USSM  di Reggio Calabria, nonché l’ampio e minuzioso dibattito sull’argomento da parte di molte donne e uomini presenti all’iniziativa.

Emerge l’esigenza di fare prevenzione contro la violenza sulle donne, usando un linguaggio che alimenti dolcezza e non parole che possono far male, cerchiamo di tenere equilibrio nell’uso della parola e di comportamenti consoni nella vita di relazione in famiglia, sui luoghi di lavoro, nella comunità, e quanto detto nelle conclusioni dei lavori dal Segretario Generale Cisl  Romolo Piscioneri.

La CISL, città metropolitana di Reggio Calabria, continuerà in questa opera di sensibilizzazione cosi come dimostrato con il  calendario documento dedicato, presentato durante i lavori e da distribuire nel corso dei giorni che verranno per poi utilizzare il contributo  dato dai Segretari di Federazione Cisl in beneficienza, affinché si possa realizzare una biblioteca, patrimonio dei ragazzi del circuito penale in carico all’USSM (ufficio servizio sociale per minorenni) , per delle letture appropriate alla loro crescita culturale e idonea a far maturare loro una coscienza sociale”.

Articoli Correlati