“La verità è la nostra padrona, non noi i suoi padroni” - Mihai Eminescu
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaReggio: al via la programmazione estiva al Parco Griso Laboccetta

Reggio: al via la programmazione estiva al Parco Griso Laboccetta

Prosegue il percorso di  rivitalizzazione del Parco Griso Laboccetta,di proprietà di Citta Metropolitana con la vigilanza e la cura  della Soprintendenza SBAP di RC e VV e la gestione (da giugno 2022) della Associazione Ulyssses con il nuovo Direttivo  (Giuseppina Vitetta, Sabata Petrilli ,Katia Marcianò,Maria Teresa Aversa,Piero Praticò ) e i partner associati in questa impresa culturale.

Alcuni aggiornamenti  relativi alla valorizzazione dei resti archeologici e alla attività  di comunicazione  rivolta ai visitatori di ogni età.

Sulla  valorizzazione dei resti archeologici, a giorni la Soprintendenza avvierà i lavori di progetto per una migliore visibilità e lettura del perimetro degli edifici esistenti. Solo al completamento di questi potremo veramente incrementare le visite delle scuole che pure ci sono state nell’ultimo scorcio di questa primavera, e restituire il vero valore  ad un’area molto più importante di quanto questi resti possano trasmettere. Basta visitare il piano terreno del MArRC per capire cosa sia stato trovato qui nel corso degli scavi! I lavori, la cui durata sarà limitata, convivranno tranquillamente con le attività culturali programmate e potranno essere seguiti in sicurezza dal pubblico nell’ampio orario di apertura(da martedì a sabato tutte le mattine  9,30-12,30;giovedì e sabato anche pomeriggio 16,00-18,00)

Per la seconda, attività  di comunicazione,  viene implementato costantemente il sito arte reggina .it , aggiornata in tempo reale la pagina fb  Area archeologica “Griso Laboccetta” .In un rapporto formale con l’Istituzione stiamo lavorando con gli studenti del Corso di Comunicazione grafica dell’Accademia di Belle Arti reggina per creare un nuovo  logo dell’area e costruire un racconto, per brevi frasi rievocative e immagini, che costituisca un percorso narrativo  visibile dall’esterno attrattivo per i passanti, segnalando agli stessi cittadini, che ancora in gran parte ne ignorano l’esistenza,di avere un piccolo tesoro,un’oasi che speriamo sempre più verde e colorata,nel pieno centro cittadino. Abbiamo di recente posizionato tre piccoli pannelli autoportanti, con la possibilità di lettura, con Codice QR, di testi e immagini descrittive del sito. Attendiamo di posizionare,a fine lavori, ulteriore segnaletica già realizzata.

Passiamo al Programma estivo che speriamo eguagli o superi, quello della scorsa estate ricco di musica classica  e giovani cantautori,concerti jazz,teatro a ispirazione mitologica e reading moderni,presentazione di narrativa e poesia in forma dialogante e spesso accompagnata da momenti musicali,danza. Alcune  iniziative legate a esposizioni di artigianato derivato da riciclo di materiali o produttori  locali di raffinate leccornie come cioccolato o miele hanno animato la  stagione autunnale fino a novembre.

Ci impegniamo al massimo anche per questa seconda estate,come è nello spirito della Associazione Ulysses, per offrire  ai reggini e ai loro ospiti ritornati in città per le vacanze e speriamo a tanti turisti,  il meglio possibile ringraziando quanti collaborano con noi nel campo della musica,dell’editoria,della danza,dell’arte e della cultura in genere,professionisti e amici senza i quali potremmo fare poco.

Abbiamo iniziato ospitando in aprile una tappa del  Primavera Medfest dedicato ai ragazzi e curato da Spazio Teatro,poi qualche visita didattica  di classi delle elementari del crotonese e catanzarese,quindi nei giorni scorsi la performance Ulisse on the road,su testi di Katia Colica e realizzazione del Laboratorio Ionike Arti . Ci accingiamo a proseguire con gli eventi che amiamo caratterizzino questo sito,i libri,le letture che in estate trovano finalmente spazio nelle nostre ore meno stressate dalla velocità della vita di ogni giorno.

Ecco  alcuni Editori con i loro Autori:

Roberto Laruffa (A.Picone Chiodo,MONTALTO; G.Macrì-C.Laganà,IL GIGLIO LA SPADA E LA MANO DI PIETRA;P.Flachi,LA STRAGE DI PENTEDATTILO 15 LUGLIO;A.Calabrò,PRENDERO’ IL DOLORE TRA LE BRACCIA 28 luglio)

 Città del Sole (Mario Alberti,IL POSTO DEL VENTO, martedì 27 giugno; C.E.Menga, AL DIAVOLO L’ANIMA Giovedì 6 luglio;Piero Praticò,IL CAMMINO DI SANTIAGO 25 luglio; G. Smorto e M. Costantino, LA VIA MARINA 25 agosto)

L’Associazione Fahrenheit farà la sua particolare proposta di testi introspettivi e dialoghi tra pensiero filosofico e varia umanità.

Il Museo dello Strumento musicale propone  una breve rassegna di  strumenti musicali dell’antichità (liuto,cimbali,tamburo ecc.) riprodotti da abili artigiani  e un percorso critico-letterario che racconti la storia della musica. Bellissima idea che speriamo di portare a compimento nel corso dei prossimi mesi.

Il cantastorie Fulvio Cama sarà protagonista,con ospiti del settore, di alcune serate di narrazioni  in musica

Per il Teatro Maria Pia Battaglia con un monologo“ Di me ricorderai solo il telaio” 12 luglio , un Concerto a sorpresa il 31 luglio, il 10 settembre l’ Orchestra di Delianuova …..e tanto altro. Speriamo di dare momenti di gioia e serenità a chi frequenterà  questo spazio che alcuni definiscono magico!

Articoli Correlati