“La realtà non è altro che un 'paesaggio nella nebbia': misterioso e tutto da scoprire” - Theo Anghelopoulos
HomeAgoràAgorà Reggio Calabria“EUYouth”: in arrivo il gemellaggio europeo tra la MetroCity di Reggio Calabria...

“EUYouth”: in arrivo il gemellaggio europeo tra la MetroCity di Reggio Calabria e la città greca di Erymanthos (Patrasso)

Dal 28 al 31 Marzo 2023 una delegazione di cittadini dalla Regione di Patrasso, in particolare dalla città di Erymanthos soggiornerà nella Città Metropolitana di Reggio Calabria per la realizzazione del progetto europeo di Gemellaggio “EUYouth VS EUsceptics: European opportunities for Youth access to rights in rural, peripheral, disadvantaged areas” [“EUYouth VS EUsceptics: opportunità europee per l’accesso ai diritti dei giovani nelle aree rurali, periferiche e svantaggiate”].

Il progetto coinvolge cittadini di diverse età dalla regione di Patrasso e dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, con priorità per i giovani 18-30 anni, per approfondire l’eredità greca comune da una prospettiva europea e mediterranea, costruire insieme un piano d’azione per l’accesso ai diritti dei giovani nelle aree rurali, periferiche e svantaggiate, anche in implementazione della Raccomandazione ENTER! Del consiglio d’Europa, basato su solidarietà, volontariato, youth work e lotta all’euroscetticismo.

Il progetto, promosso dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, con il prezioso supporto del Settore 6 – Istruzione e Sport e dell’Ufficio Università, Ricerca, Politiche UE e Cooperazione internazionale, è coordinato dall’Associazione APICE, in partenariato con l’Associazione greca InterMediakt, con sede a Patrasso, e co-finanziato dal programma europeo “Europa per i Cittadini”, linea “Gemellaggi tra Città”.

 

La regione di Patrasso è stata scelta in forza dei punti in comune che questo territorio evidenzia in comparazione alla nostra Città Metropolitana e nello specifico:

  • La presenza di aree rurali, periferiche e svantaggiate in cui la condizione giovanile rispetto all’accesso ai diritti sociali risulta similare a quella dei giovani delle rispettive aree nella Città Metropolitana di Reggio Calabria;
  • L’interesse a cooperare per costruire una cultura comune europea in risposta all’euroscetticismo;
  • Il patrimonio culturale comune che affonda nelle radici magno-greche;
  • La conformazione geografica similare delle due aree, entrambe affacciate su uno stretto.

I macro-temi del progetto sono, dunque, l’accesso ai diritti sociali di aree rurali, periferiche e svantaggiate, il contrasto all’euroscetticismo e la valorizzazione del patrimonio culturale comune greco, europeo e mediterraneo.

 

Nell’ambito del progetto i Sindaci delle rispettive parti firmeranno il Patto di Gemellaggio: la cittadinanza tutta è invitata a prendere parte alle iniziative previste durante le giornate di progetto e in particolare alla Cerimonia di firma del Patto di Gemellaggio. All’evento sarà data la più ampia diffusione mediatica.

Per conoscere il calendario delle attività e le modalità di partecipazione consultare la pagina web https://www.apiceue.net/euyouth-vs-eusceptics/ oppure l’evento social: https://fb.me/e/tzCzWrkP

Articoli Correlati