“Chiunque sia un uomo libero non può starsene a dormire” - Aristofane
HomeAgoràAgorà Reggio CalabriaMArRC: con il progetto “Ti porto al Museo” torna il servizio bus...

MArRC: con il progetto “Ti porto al Museo” torna il servizio bus per la prima domenica del mese

Torna l’iniziativa Domenica almuseo con ingresso gratuito al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria.

Gli amanti dell’arte e dell’archeologia potranno ammirare le meraviglie della Calabria antica, i Bronzi di Riace e di Porticello e le mostre temporanee allestite in Museo.

Ma tornerà anche il secondo appuntamento con “Ti porto al Museo”, l’iniziativa nata dalle sinergia tra il MArRC e ATAM Reggio Calabria. Un progetto sperimentale di inclusione, con l’obiettivo di stimolare la fruizione dei luoghi culturali, in particolare da parte dei cittadini che abitano in periferia. Un contributo simbolico ma concreto al riequilibrio territoriale, che dal 1° gennaio di quest’anno al 4 giugno prossimo accompagnerà ogni prima domenica del mese i Reggini al Museo Archeologico.

«Un connubio perfetto per consentire ai cittadini di raggiungerci anche dalle zone periferiche – dichiara il direttore del MArRC, Carmelo Malacrino. È una sperimentazione che può diventare modello di riferimento per tutta la città, pensando alla cultura come strumento di riconnessione del tessuto territoriale. Visitare il MArRC la prima domenica del mese è diventato per i Reggini un vero e proprio appuntamento fisso. Grazie alla solida sinergia con l’ATAM, adesso sarà ancora più agevole trascorrere una giornata alla scoperta della bellezza della Calabria e delle proprie radici culturali».

Con il servizio di bus (di andata e ritorno) verrà consentito agli abitanti delle periferie di Reggio Calabria di raggiungere agevolmente il MArRC, in occasione della campagna del Ministero della Cultura #domenicalmuseo con ingresso gratuito per tutti, in programma per il prossimo 5 febbraio.

«Avvicinare le periferie al centro città è uno dei servizi sui quali ATAM investe di più, nell’ottica di ridurre le distanze spazio culturali – dichiara l’amministratore delegato di ATAM, Giuseppe Basile. La domenica, senza tempi scanditi dal lavoro o dalla scuola, viaggiare sui nostri mezzi sarà un’esperienza nuova per le famiglie, esperienza che, siamo sicuri, potrà essere utile per scoprire la comodità del viaggiare sui mezzi pubblici- conclude».

Le linee interessate saranno: #320 (Cardeto), #319 (Gambarie), #124 (Podargoni), #122 (Trunca), #118 (Armo), #117 (Mosorrofa), #116(Vinco), #115 (Lazzaro), #108 (Pettogallico), #107 (Diminniti), #103 (Catona Bolano), #102 (Catona Concessa), #101(Arghillà), Linea A (Arghillà). Maggiori dettagli sulle corse saranno disponibili sul sito ufficiale ATAM. Le linee effettueranno le corse come fossero giorni feriali.

Al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria è possibile accedere dal martedì alla domenica, con orario continuato dalle ore 9:00 alle 20:00 (ultimo ingresso ore 19:30) e senza prenotazione. È sempre consigliato l’uso della mascherina chirurgica.

Articoli Correlati