“È difficile sapere cosa sia la verità, ma a volte è molto facile riconoscere una falsità” - Albert Einstein
HomeAgoràAgorà CosenzaIl Festival del fumetto di Cosenza e Luca Scornaienchi protagonisti al Jova...

Il Festival del fumetto di Cosenza e Luca Scornaienchi protagonisti al Jova Beach Party

Una soddisfazione enorme per Luca Scornaienchi, direttore artistico Festival Del Fumetto Le Strade del Paesaggio, rassegna ideata e organizzata da Cluster Società Cooperativa. In occasione della festa musicale di Jovanotti, A2A ha portato- a Roccella Ionica- Azzurra, personaggio dei fumetti che dispensa consigli su come adottare uno stile di vita sostenibile. L’ottava tappa del bellissimo spettacolo di Jova ha visto, infatti, scendere in campo, Lorenza di Sepio, illustratrice e fumettista, autrice insieme a Marco Barretta di “Simple & Madama”, la striscia dedicata alla vita di coppia che spopola sul web. E ad accompagnarli è stato proprio Luca Scornaienchi. Il Festival del Fumetto Le Strade del Paesaggio, eccellenza culturale del sud Italia, protagonista dunque dell’evento musicale dell’anno per la Calabria.

Rispettare energia, acqua e ambiente #GIOVAATUTTI: è questo il nome del progetto di A2A per il Jova Beach Party 2022, che è arrivato a Roccella Ionica venerdì 12 agosto. “La Life Company – che si prende cura della vita delle persone occupandosi di energia, acqua e ambiente – desidera dare il proprio contributo per diffondere, in tutte le 12 location della festa musicale di Jovanotti, una cultura della sostenibilità grazie ad Azzurra”, dicono gli organizzatori.

Giovane, ironica e schietta, Azzurra è il personaggio a fumetti che vuole dare voce alla Gen-Z, una generazione sensibile alle tematiche ambientali e desiderosa di salvaguardare il Pianeta. La ragazza è la protagonista di una serie di vignette caratterizzate da un tono di voce fresco e scherzoso, a volte un po’ pungente, che promuovono pratiche di sostenibilità virtuose e concrete, attuabili da chiunque nel quotidiano. Azzurra si rivolge agli adulti attraverso le parole dei ragazzi, per aiutarli a ottimizzare i consumi fornendo consigli per un migliore utilizzo di energia, acqua e risorse ambientali (ed ha raccontato anche – a suo modo – la città che l’ha accolta, Roccella Ionica!) La redazione Fonti Attendibili, di cui fanno parte i giornalisti di Radioimmaginaria e gli allievi della Scuola Internazionale di Comics di Milano e Reggio Emilia, tutti ventenni, ha dato vita al fumetto ed attivato un vero e proprio social hub itinerante presente nelle venue del concerto, producendo contenuti e vignette ma anche video, interviste dirette ai ragazzi e agli adulti, e agli ospiti che hanno voluto raccontare il loro punto di vista su tematiche ambientali. Azzurra e i suoi consigli saranno inoltre presenti sulle piattaforme social di A2A e su www.giovaatutti.it, il mini-sito creato dal Gruppo e dedicato al progetto.

Ad oggi hanno presenziato ospiti come Massimo Giacon, Fumettibrutti, Mirka Andolfo, Agnese Innocente, Gud, Giacomo Bevilacqua, Giorgio Pontrelli e Dado. Nella nostra Calabria è stato il turno di Lorenza Di Sepio e di Luca Scornaienchi.

“E’ stato veramente bello, oltre che professionalmente appagante, partecipare al Jova Beach party ed animare un contesto unico”, le parole e le emozioni di Luca.

Articoli Correlati