“Amo la libertà della stampa più in considerazione dei mali che previene che per il bene che essa fa” - Alexis de Tocqueville
HomeAgoràAgorà CatanzaroInaugurata a Catanzaro "Donna Rossa", la nuova opera di Nuccio Loreti donata...

Inaugurata a Catanzaro “Donna Rossa”, la nuova opera di Nuccio Loreti donata alla città

La città ha scoperto ieri la “Donna Rossa”, una nuova suggestiva opera dell’artista Nuccio Loreti, donata al Comune di Catanzaro in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne e collocata nel parchetto Durante, a pochi passi dalla Basilica dell’Immacolata. All’inaugurazione erano presenti, per l’amministrazione, la vicesindaco Giusy Iemma e la consigliera comunale Daniela Palaia, al fianco dell’autore dell’installazione, del presidente dell’associazione Vitambiente, Pietro Marino, promotrice dell’iniziativa, e dell’esperto d’arte Bruno Giacobbe.
“La donna raffigurata va oltre la fisicità, è mente e cuore, un messaggio importante per trasmettere la cultura del rispetto nei confronti della donna, che una concezione sociale prevalentemente patriarcale considera subalterna”, ha commentato Giusy Iemma. “La giornata del 25 novembre ha rappresentato ancora una volta il momento utile per sensibilizzare tutta la comunità sul tema della lotta contro la violenza di genere, che la convenzione di Instabul considera “violazione dei diritti fondamentali e discriminazione”. Solo tutti insieme possiamo abbattere il muro del silenzio e costruire un percorso di solidarietà e condivisione, in modo che la donna vittima di violenza non si senta più sola. Solo cosi potremo affrontare adeguatamente un fenomeno allarmante e sconfiggere questa piaga sociale. Non solo il 25 novembre, ma ogni giorno”.
“La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne costituisce un momento di riflessione e di stimolo per far convergere sensibilità ed energie atte a contenere un’emergenza intollerabile”, ha aggiunto la consigliera Palaia. “La nuova opera donata da Loreti alla città – ha proseguito – contribuisce ad accendere i riflettori sul tema della violenza in tutti i suoi risolti. Un concetto che si declina in modi diversi, non solo in senso fisico, ma è anche inteso come diseguaglianza economica e sociale”.
Articoli Correlati