“Amo la libertà della stampa più in considerazione dei mali che previene che per il bene che essa fa” - Alexis de Tocqueville
HomeCalcioReggina-Benevento, nel 4-3-3 di Inzaghi possibile novità in avanti: Cicerelli favorito su...

Reggina-Benevento, nel 4-3-3 di Inzaghi possibile novità in avanti: Cicerelli favorito su Rivas

La Serie B torna in campo dopo due settimane. Due dirette concorrenti della Reggina sono cadute negli anticipi del sabato, dato che il grosso delle gare andrà a coprire i vuoti televisivi lasciati dalla Serie A alla domenica. Il Parma si è visto sconfiggere in casa propria dal Modena, mentre la Ternana è caduta a Pisa: il massimo dirigente Stefano Bandecchi ha sollevato Cristiano Lucarelli dalla panchina umbra.

Ospitando il Benevento, gli amaranto hanno l’occasione di consolidare il secondo posto in classifica. Pippo Inzaghi, sempre più manager alla Ferguson, cura i minimi dettagli e ha dato ordine di preservare il manto erboso. Saltato il consueto allenamento al “Granillo”: da venerdì sono stati disposti dei teloni nelle zone potenzialmente più danneggiabili dalla pioggia, caduta incessante per tutta la giornata di sabato.

Consueto 4-3-3 per la Reggina, che recupera Santander per la panchina – Inzaghi in conferenza ha dichiarato che il paraguagio ha sostenuto tre allenamenti in gruppo – ma dovrà fare a meno di Obi, non chiarissima la data del rientro per il nigeriano. Con sei gare nel giro dei prossimi 30 giorni, il tecnico darà spazio a tutti. Rispetto alla formazione abituale, tuttavia, il principale ballottaggio riguarda l’attacco: Cicerelli favorito su Rivas come ala sinistra. A centrocampo piccolo dubbio su Fabbian, unico ad essersi assentato per impegni con la nazionale Under 20 nei giorni scorsi. Di seguito la probabile formazione amaranto per Reggina-Benevento, fischio d’inizio domenica alle ore 12:30:

4-3-3: Ravaglia; Pierozzi, Camporese, Gagliolo, Di Chiara; Fabbian, Majer, Hernani; Canotto, Menez, Cicerelli.

p.f.

Articoli Correlati