“Le convinzioni, più delle bugie, sono nemiche pericolose della verità” - Friedrich Nietzsche
HomeFronte del palcoFronte del palco Reggio CalabriaDoppio appuntamento con "Vestire gli ignudi", la Scuola Cinematografica della Calabria in...

Doppio appuntamento con “Vestire gli ignudi”, la Scuola Cinematografica della Calabria in scena al PalaCultura di Locri

Tutto pronto per “Vestire gli ignudi”, lo spettacolo teatrale liberamente ispirato all’opera di Luigi Pirandello, per la regia di Bernardo Migliaccio Spina, prodotto dalla Scuola Cinematografica della Calabria, in scena giovedì 16 e venerdì 17 maggio, alle 21.00, al PalaCultura di Locri.

 

Nell’originale rivisitazione di Migliaccio Spina, una giovane punk, Ersilia Drei, viene ritrovata in fin di vita in un giardino pubblico; la sua storia, raccontata da un giornalista, sale alla ribalta delle cronache e diventa un caso nazionale, ma le dichiarazioni della donna provocano uno scandalo che pare trasformarsi in un intrigo inestricabile.

 

In scena gli allievi dei corsi Academy della SCC: Manuel Nucera, Carlotta Ndoye, Marcella Mesiti, Mario Alfonso Altavilla, Antonio Oppedisano, Bruno Barbaro, Gabriele Panetta, Anna Baggetta, Andrea Mancina, Desirèe Laface e Gabriele Staltari. La cura dei dettagli scenografici e dei costumi sono affidati a Miriam Lacopo, mentre il make-up è curato da Stefania Loccisano e Gessica Loccisano. L’aiuto regia è Marika Ligato.

Articoli Correlati