“Ti accorgerai com'è facile farsi un inutile software di scienza e vedrai che confuso problema è adoprare la propria esperienza” - Francesco Guccini, Culodritto
HomeFronte del palcoFronte del palco Reggio CalabriaPalmi, al teatro Manfroce Dalla Russia con amore con i fratelli Francesco...

Palmi, al teatro Manfroce Dalla Russia con amore con i fratelli Francesco e Vincenzo De Stefano

“Dalla Russia con amore” dei talentuosi pianisti Francesco e Vincenzo De Stefano, è il viaggio in musica proposto in occasione del prossimo appuntamento con la rassegna Synergia 48, organizzata dall’associazione culturale Nicola Antonio Manfroce di Palmi, presieduta da Antonio Gargano, e finanziata con l’avviso pubblico Promozione Eventi Culturali 2022 della Regione Calabria. Il concerto, promosso in collaborazione con Ama Calabria, è in programma per domenica 10 dicembre alle ore 21:15 al teatro Manfroce di Palmi.

I fratelli De Stefano, calabresi di Palmi, eseguiranno un programma di grandi classici. Brahms (Souvenir de la Russie op.154, Hymne National Russe d’Aleksei Lvov et Vassili  Giukovski – Allegro maestoso), Rimslij – Korsakov (Scheherazade op.35 Suite Sinfonica dalle Mille e una notte, Il mare e la nave di Sinbad), Ciaikovski (Romeo e Giulietta –  Ouverture-Fantasia da Shakes), Rachmaninov (Fantaisie-Tableaux, Barcarolle de Lermontov La nuit…, L’amour de Lord Byron, LesLarmes de Tiuchev, Paques de Chnomiakov) e Prokofiev (Suite aus Cinderella, Introduzione – Andante dolce, Querelle- Allegretto, Cinderellas Walzer- Andante – Allegretto, Finale – Allegro  moderato).

Dotati di un talento straordinario che li ha condotti a soli 15 anni al diploma con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore presso il Conservatorio di Vibo Valentia sotto la guida di Paolo Pollice, dove oggi insegnano, i fratelli De Stefano hanno perfezionato i loro studi all’Accademia Internazionale di Imola. Nel 2003 hanno conseguito il diploma di musica da camera con il titolo onorifico di Master. Hanno studiato con il grande Vincenzo Balzani e con Aquiles Delle Vigne al Mozarteum di Salisburgo e alla Hogeschool voor Muziek en Danze di Rotterdam. Qui nel 2007 hanno conseguito con il massimo dei voti la laurea di specializzazione del Postgraduate Music Course. Il loro repertorio spazia da Bach fino a Ligeti e a contemporanei come Chick Corea.

Pluripremiati in più di 100 concorsi nazionali ed internazionali del calibro del Dranoff International Two Piano Competition di Miami, dell’International Grieg Competition di Oslo, del Rubinstein Competition di Mosca, insigniti del Grand Prize al XIV

 

 

International Piano Duo Competition di Tokyo, del I° Premio al XIXX Concorso Internazionale Valentino Bucchi e di molti altri prestigiosi riconoscimenti. Ospiti fissi delle serate di musica classica a Milano, si sono esibiti e continuano ad esibirsi nei principali teatro di tutto il mondo.

Articoli Correlati